Sciopero dei trasporti e corteo in corso. Chiusa metro A, corse ridotte per la metro B

0
32

E' iniziato alle 8.30 lo sciopero nazionale di 24 ore nel comparto del trasporto pubblico e privato indetto da Usb, Cib-Unicobas, Snater, SICobas e Usi.

Ecco la situazione alle 8.45 a Roma: Metro A: ultime corse effettuate ore 8.30 poi chiusura; Metro B: attiva con riduzione di corse; Termini-Giardinetti: ultime corse ore 9 poi chiusura.

Dalle ore 9 è stata chiusa la ferrovia Roma-Viterbo: ultime corse effettuate ore 8.30; Roma-Lido: ultime corse effettuate ore 8.30 poi chiusura: per bus e tram possibili riduzioni di corse o sospensioni di linee. Per il trasporto pubblico locale lo sciopero in rispetto delle fasce di garanzia previste, concluderà la prima frazione alle 17 per riprendere l'astensione alle 20 sino a fine esercizio.

Un corteo è partito alle 9 da piazza della Repubblica per raggiungere alle 14 piazza SS Apostoli, percorrendo via delle Terme di Diocleziano, via Giovanni Amendola, via Cavour, largo Corrado Ricci, via dei Fori Imperiali, piazza Venezia e via Cesare Battisti.

Risultano deviate o limitate le linee H, 5, 14, 16, 30Express, 38, 40Express, 44, 46, 53, 60 Express, 61, 62, 63, 64, 70, 71, 75, 80 Express, 81, 82, 83, 85, 87, 92, 105, 117, 119, 160, 170, 175, 271, 360, 492, 571, 590, 628, 649, 714, 715, 716, 780, 781, 810 e 910.

Per quanto riguarda i servizi di Agenzia per la mobilità a causa dello sciopero le attività dello sportello al pubblico all'Eur e del contact center (dalla scelta 2 alla scelta 6 e il numero verde disabili 800154451) sono sospese dalle ore 8.15. E' invece attivo il servizio di informazioni sul trasporto pubblico (scelta 1 del numero unico e numero verde orari e percorsi 800431784).