I precari del tribunale in piazza

0
52

Non si smorza la rabbia dei precari della Giustizia. Nei giorni scorsi i tirocinanti del tribunale di Velletri e di tutti gli altri uffici giudiziari di Roma e provincia (cinquecento in tutto) sono scesi nel piazzale del Consiglio regionale per chiedere un incontro urgente all'assessore alle politiche del Lavoro, Mariella Zezza.

«Un anno fa durante un'assemblea a Civitavecchia – esordisce il responsabile dell'Upg, Emiliano Viti – Zezza aveva affermato che i nostri tirocini presso gli uffici giudiziari si sarebbero trasformati presto in tirocini dei Cantieri Giustizia con la possibilità di vedere concretizzati i nostri sforzi. A fronte di questo invece abbiamo ricevuto a giugno una lettera dall'assessorato regionale al lavoro, in cui si comunicava – continua – che a settembre la nostra esperienza professionale non sarebbe stata rinnovata». Ecco spiegata dunque l'ennesima mobilitazione, volta a difendere un progetto di formazione apprezzato da tutti gli addetti ai lavori: dai funzionari ai presidenti di tribunale fino al semplice cittadino.

Un presidio disperato, che stavolta ha trovato la pronta risposta della stessa Zezza, che accompagnata da consiglieri regionali di maggioranza e opposizione ha voluto incontrare la delegazione dei precari: «L'assessore – evidenzia Viti – ha affermato la volontà di inviare una lettera al ministro della Giustizia Severino per chiedere l'apertura di un tavolo di trattativa con le parti preposte». Quello stesso tavolo che i 550 tirocinanti chiedono a gran voce da mesi e mesi ma che finora non è mai arrivato. Si spera adesso che la sollecitazione della Zezza abbia un suo peso istituzionale e induca il dicastero perlomeno a ragionare: «Per noi questo è un segnale importante e ci piacerebbe che la missiva dell'assessore partisse quanto prima, magari già questa settimana. Ripetiamo fino allo sfinimento: non capiamo perchè il ministro non vuole ascoltarci – tuonano infine dal sindacato -. Lo chiedono perfino i presidenti di tribunale e della corte d'appello, gli enti locali e le forze politiche».

Marco Montini

È SUCCESSO OGGI...

Allargamento via Tiburtina: è sciopero permanente

Fermo il cantiere per l’adeguamento di via Tiburtina, arteria fondamentale per un intero quadrante cittadino su cui transitano quotidianamente circa un milione di persone, che rischia di essere l’ennesima grande opera incompiuta della Capitale....

Aeroporto Fiumicino, il Consiglio comunale: «No al raddoppio»

È stata ribadita oggi con una delibera di Consiglio comunale la posizione netta e forte di questa Amministrazione contro qualsiasi ipotesi di raddoppio aeroportuale.  Parere negativo, quindi, sulle opere in oggetto in ordine alla Valutazione di...

È morta Laura Biagiotti, la stilista era ricoverata in gravi condizioni dopo un malore

Non ce l'ha fatta. Laura Biagiotti è morta. La stilista, che avrebbe compiuto 74 anni ad agosto, era ricoverata da mercoledì sera all'ospedale Sant'Andrea di Roma dopo essere stata colpita da un arresto cardiaco. i...

Marra Scarpellini, prima udienza a Roma

Udienza dedicata alle questioni preliminari, con riserva di pronunciamento da parte del tribunale, quella di oggi al processo che vede imputati l'ex capo di Gabinetto del Campidoglio Raffaele Marra, oggi apparso visibilmente dimagrito, e l'immobiliarista Sergio...

“Raggi spedisce i rifiuti in Portogallo?”. I dubbi di Tidei e Angeloni

"Raggi fa le prove generali e spedisce per mare, per la prima volta, quindici container, di "cdr" ovvero rifiuti della Capitale già trattati pronti per essere bruciati. Finiranno in Portogallo". Lo si legge in...