Non soddisfatto di elemosina rapina e accoltella passante: arrestato

0
59

Ha chiesto qualche moneta ad un passante all’interno di un parco a Monteverde. Ma quando ha aperto il portafoglio per prendere il denaro, B.H. cittadino tunisino 44enne ha notato che nella tasca erano contenute diverse banconote ed ha chiesto altri soldi.

La vittima ha espresso il suo disappunto, ribadendo di aver già fatto un'offerta. B.H. però, ha chiesto di consegnargli anche il portafoglio e all’improvviso lo ha colpito prima con un pugno e poi, dopo aver estratto un coltello dalla tasca dei pantaloni, lo ha ferito al collo. La vittima, temendo un’ulteriore reazione dell’aggressore, si è subito dato alla fuga abbandonando sul posto il portafogli, e raggiungendo poco dopo un vicino ospedale per farsi medicare la ferita. Il giorno successivo ha deciso di andare alla polizia a denunciare la rapina subita.

Immediatamente sono scattate le indagini degli agenti del commissariato Monteverde che attraverso le descrizioni del rapinatore e del suo abbigliamento hanno ricostruito il suo identikit. Attraverso alcune testimonianze e le descrizioni fornite dalla vittima, i poliziotti sono riusciti a ricostruire i suoi spostamenti. Quando i poliziotti lo hanno individuato, hanno subito notato una vistosa cicatrice che l’uomo aveva sul collo. Hanno trovato anche la maglietta che indossava al momento della rapina ed il coltello che era nascosto all’interno di una borsa vicino al suo giaciglio. Accompagnato negli uffici del Commissariato Monteverde B.H., con numerosi precedenti di polizia, è stato sottoposto a fermo per il reato di rapina aggravata e tentato omicidio.

È SUCCESSO OGGI...

Premio Simpatia 2017: la rosa dello scultore Assen Peikov a Irene Grandi

La sua voce rocker è il simbolo di una generazione, coniugata al femminile, a cui piace parlar chiaro. Memorabile la partecipazione al Festival di Sanremo del 2000 dove presenta “La tua ragazza sempre”: canzone scritta per...

Al Teatro Olimpico di Roma “C’era una volta un bullo…”

In occasione della "Terza Giornata Nazionale Giovani Uniti Contro il Bullismo", il 27 maggio 2017, al Teatro Olimpico di Roma, i ragazzi del CENTRO NAZIONALE CONTRO IL BULLISMO- BULLI STOP con gli studenti dell’Istituto...

A fuoco capannone di rifiuti a Malagrotta: paura a Roma

I vigili del fuoco segnalano un incendio in un capannone di Via di Malagrotta 257. La superficie su due piani con superficie 60 × 30  sarebbe adibita a deposito  di rifiuti probabilmente generici.   Tre squadre di...
Controlli dei Carabinieri

Arrestati tre giovani nei pressi delle scuole di Cave e San Cesareo

I carabinieri della Stazione di Cave e San Cesareo, negli ultimi giorni, hanno svolto dei servizi nei pressi delle scuole superiori e medie, al fine di contrastare il fenomeno dello spaccio di droghe leggere,...
Spartaco, schiavi e padroni a Roma: la mostra al museo dell'Ara Pacis

Tar Lazio boccia riforma dei musei, Franceschini: una figuraccia

Una figuraccia la definisce Dario Franceschini: il Tar del Lazio ha bocciato, con due sentenze depositate mercoledì sera (la numero 6160 e la 6171/2017), (e date in anteprima dal Sole24 ore), le nomine di...