Ostia, beve bibita gelata e si tuffa: morto 16enne

0
26

E' morto il ragazzo di 16 anni che lo scorso 30 giugno era stato ricoverato presso l'ospedale Grassi in seguito a una congestione mentre era in mare all'altezza dello stabilimento Mariposa ad Ostia.

I sanitari dell’ospedale Grassi hanno dichiarato martedì pomeriggio la morte cerebrale del ragazzo. E' quanto si apprende dalla Capitaneria di Porto di Roma.

Secondo una prima ricostruzione il 16enne avrebbe ingerito una bibita gelata prima di tuffarsi in acqua. L'autopsia verrà effettuata nei prossimi giorni. Procedono i carabinieri di Ostia.