Rubinetti a secco: l’emergenza continua

0
33

Sarà un'estate di fuoco per i cittadini dei Castelli Romani e per Acea. I disagi segnalati “a macchia di leopardo” in molti comuni del territorio hanno alzato la soglia di attenzione, ma i problemi non sembrano essere ancora del tutto alle spalle.

A Genzano il Comune, sulla pagina ufficiale di Facebook, ha comunicato che ieri mattina «c'è stata una runione tra alcuni funzionari dell'Acea e l'Amministrazione: abbiamo consegnato tutta la documentazione che i cittadini ci portano». A tal proposito il Comune ricorda che per fare reclamo «il fax e le telefonate non servono a nulla: bisogna riempire il modulo di reclamo che trovate al comando della polizia locale e su www.aceaato2.it e inviarlo per raccomandata all'Acea. Dopodiché dovete portare la fotocopia del modulo e quella della ricevuta della raccomandata al Comune (lasciandolo anche all'Urp e indicando che deve essere consegnato alla segreteria del sindaco)».

Spronato all'attivismo dai rappresentanti del Movimento a Cinque Stelle locale il Comune ha ribadito che «l'Amministrazione non decide le date dell'ufficio mobile di Acea, ma proprio ieri abbiamo inviato una ulteriore richiesta per ripristinare l'ufficio fisso». A Genzano sono stati segnalati problemi idrici nelle zone di corso Don Minzoni e della zona di Montecagnoletto. Difficoltà anche a Monte Compatri dove ieri mattina Acea Ato2 ha inviato un fax al Comune per segnalare che «si potrebbero verificare abbassamenti di pressione con probabili mancanze di acqua nelle zone servite dal serbatoio di San Silvestro». Furioso il commento del sindaco Marco De Carolis: «Ci stiamo quasi abituando a passare un’estate con l’acqua a singhiozzo – spiega il primo cittadino –. Danni a condutture ormai vecchie ce ne possono essere ma, come sempre, ci aspetteremmo da parte di Acea comunicazioni con qualche ora o giorni di anticipo».

A Rocca Priora, dopo l'incontro del sindaco Pucci con Acea, la situazione sembra reggere anche se il vero “test” è nel fine settimana, quando i problemi solitamente si accentuano. Situazione apparente ripristinata a Velletri dove nei giorni scorsi c'erano stati disagi nella zona del centro storico e di piazza Mazzini e zone limitrofe.