Tivoli, 27enne muore travolto da auto: caccia al pirata della strada

0
58

Un ragazzo romano di 27 anni è morto all'alba su via Tiburtina, nei pressi dell'ingresso delle terme di Tivoli, dopo essere stato investito da un'auto che si è data alla fuga.

Il giovane era appena uscito da un bar per recarsi a lavoro presso una ditta pulizie quando è stato travolto. A notare il corpo sull'asfalto una pattuglia dei carabinieri della stazione di Tivoli Terme che percorreva la strada. Quando è stato soccorso il giovane era già morto.

Dai primi accertamenti medico legali le ferite sembrano compatibili con l'investimento. Al momento non sono stati individuati testimoni dell'investimento. Sono in corso indagini dei carabinieri per risalire al pirata della strada. Sull'asfalto sono stati trovati alcune parti della carrozzeria della macchina. 

È SUCCESSO OGGI...

incidente guidonia

Scontro in via Laurentina: traffico in tilt

Luceverde segnala un incidente dopo le 12 e 30 in via Laurentino all'altezza di via delle Testuggini. Si segnalano possibili rallentamenti.

Minaccia la madre con un coltello: voleva soldi per comprare droga

Gli agenti del commissariato di Albano sono intervenuti in via delle Cerquete, ad Ariccia, dove un 19enne di Genzano si è reso responsabile del reato di estorsione nei confronti della propria madre. Tossicodipendente, il ragazzo ha...

Tenta di incassare un assegno con documento falso

Gli agenti del commissariato Tor Carbone di Roma, su segnalazione della sala operativa, sono intervenuti presso la sede della filiale dei "Monti dei Paschi di Siena", poiché, all'interno della banca un individuo stava tentando...

Amministrative, Politiche, Regionali. Tanto votar per nulla… forse

di Giuliano Longo Al voto, al voto, non c’è pietà per gli aventi diritto italiani chiamati ad esprimere il loro democratico giudizio almeno una volta l’anno. Ora tutti hanno fretta di andare alle urne massimo...

Proponeva rapporti sessuali con bambini, poi l’incredibile scoperta

La Polizia di Stato, nell’ambito dell’indagine coordinata dalla Procura di Roma, ha tratto in arresto un 39enne, originario di Taranto, per detenzione e divulgazione di materiale pedopornografico. L’indagato, già condannato con sentenza ancora non passata...