«Caos e code all’ufficio anagrafe»

0
113

Regna il caos negli uffici dell'anagrafe del Municipio XI. La causa la carenza di personale aggiuntivo dovuto alla mancanza di fondi per lo straordinario. La situazione già segnalata dal Municipio ieri è stata verificata anche dagli organi competenti del Comune. Lo segnala Andrea Catarci, presidente Municipio Roma XI.

«A distanza di pochi giorni – spiega – dalla direttiva dell’assessore capitolino alle Risorse Umane sull’emergenza dei servizi anagrafici, dopo la risposta del Municipio Roma XI e la contestuale richiesta di verificare direttamente lo stato in cui versano gli uffici, l’assessore Cavallari e il Direttore dell’Anagrafe Ottavianelli hanno effettuano un sopralluogo nella sede di via Benedetto Croce, 50, alla presenza di alcuni rappresentanti sindacali».

«Come ogni – continua il minisindaco – giorno hanno trovato una lunga fila e i pochi impiegati a disposizione a tenere aperti gli sportelli dell’anagrafico. Gli esponenti del Campidoglio hanno toccato con mano la situazione di estrema difficoltà, solo alleviata dalle due unità provenienti da altri uffici del Municipio Roma XI che in straordinario supportano il servizio e dalla pre-accoglienza». «L’Assessore Cavallari – aggiunge Catarci – si è impegnato a fornire maggiori risorse strumentali e per il lavoro straordinario, mentre non ha dato nessuna disponibilità all’invio di personale aggiuntivo, necessario per garantire un funzionamento decente. Per tale carenza di unità nel Municipio Roma XI sono attualmente chiuse le sedi decentrate di Roma 70, San Paolo e Garbatella, con quest’ultima che peraltro è stata ristrutturata e riconsegnata alla collettività solo pochi mesi fa».

«Nel ringraziare formalmente l’Assessore Cavallari e il Direttore Ottavianelli per aver accettato l’invito del Municipio Roma XI – conclude Catarci -, non ci si può esimere dal sottolineare ancora una volta la sostanza: non è più rinviabile una razionalizzazione nella distribuzione del personale, spostandolo dagli Uffici centrali dove è spesso in eccesso e con lievi carichi nelle sedi Municipali, dove è già molto carente ed in costante diminuzione». Secondo l’assessore all’Anagrafe, Enrico Cavallari, la direttiva volta a eliminare le code davanti agli sportelli anagrafici dei municipi, entrata in vigore in questi giorni, «sta già dando ottimi risultati».

È SUCCESSO OGGI...

Sistema salvataggio coordinato, a Ladispoli torna “Estate sicura”

“Prevedere, prevenire, provvedere”: queste le parole chiave di  “Estate sicura- Ladispoli 2017”. Il sistema di salvataggio coordinato, grazie al progetto di sicurezza balneare affidato dal Comune all'associazione di Protezione Civile Dolphin onlus, sarà in...

Comune di Roma, l’arresto del dirigente Tancredi punta di un iceberg di corruzione

Che Virginia Raggi sottoscrivesse un protocollo con il presidente dell'Autorità anticorruzione Raffaele Cantone, per la vigilanza e la legalità, era abbastanza scontato, in fondo analogo protocollo lo aveva già sottoscritto tempo fa il governatore...

Propongono polizza assicurativa, poi rapinano e picchiano un anziano e il figlio

E’ successo in zona Don Bosco. Sono entrati in casa con la scusa di proporre una polizza assicurativa. Poi, una volta dentro,  hanno imbavagliato, picchiato e rapinato un uomo di 53 anni, convivente con il padre, un...

Eco X di Pomezia, il Sindaco Fucci risponde a Gasparri e Palozzi: “Hanno una...

Il Sindaco Fabio Fucci risponde al Senatore Gasparri e al Consigliere regionale Palozzi, esponenti di Forza Italia, sul dissequestro del sito Eco X a Pomezia: “Il Comune di Pomezia attinge alle fonti ufficiali per le...

Sciopero Trasporti a Roma, Codacons chiede dati sugli stipendi dei lavoratori Atac

A Roma da inizio 2017 ad oggi si è registrato in media uno sciopero del trasporto pubblico ogni 22 giorni. Lo denuncia oggi il Codacons, che ha deciso di vederci chiaro sulle conseguenze per i lavoratori delle continue proteste...