«La Pontina? La via più pericolosa»

0
65

La Pontina è la via che ha registrato il numero più alto di incidenti dall’inizio del 2012. Lo rileva il Codici che ha raccolto notizie sugli incidenti avvenuti nelle maggiori strade che portano verso il mare.

Spetta a questa strada regionale, infatti, il triste primato di 13 incidenti in 7 mesi, una media di quasi due incidenti al mese. E questi sono solo gli incidenti che hanno avuto più rilevanza negli organi di stampa.

Anche le altre strade che portano verso il litorale registrano una quantità di sinistri rilevante, costituendo una media di circa un incidente ogni due mesi. La via del Mare ad esempio, insieme alla Roma- Fiumicino, ha visto consumarsi circa 4 incidenti dall’inizio dell’anno, mentre la via Nettunense e via Cristoforo Colombo sono state scenario di 3 incidenti fino ad ora.