Mini discariche a cielo aperto

0
29

Emergenza discariche e rifiuti a Tor Pagnotta: a segnalarcelo i primi residenti del complesso abitativo ai bordi del Gra. Tutto ciò dopo aver pagato 230.000 euro per comprare un monolocale di 30 metri quadri: non ci troviamo ai Parioli, ma nella lottizzazione costruita ai bordi del Raccordo Anulare, uscita 25 Laurentina. Palazzoni di 8 piani incassati nell'Agro Romano.

«Quando mi hanno venduto casa» esordisce Alessandro, «mi hanno prospettato un appartamento in una zona circondata dal verde. Invece, appena mi hanno dato le chiavi, ho scoperto che il mio terrazzo si affaccia su una discarica di mattoni e residui di cantiere alta 3 piani e su una seconda discarica di immondizia da far invidia alla Napoli dell'emergenza rifiuti» All'incrocio tra viale De Marchi e via Cassina ci sono cumuli di cartoni e rifiuti di ogni genere, inclusi alcuni mobili e divani ricoperti da scatoloni e buste della spazzatura.

Silvio Talarico