Lavoro a rischio, la protesta dei dipendenti di Aci Informatica

0
60

Continua la protesta dei lavoratori a rischio licenziamento della società ACI Informatica che ha sede in via del Mare, zona Ostiense. La legge sulla spending review prevede la liquidazione delle società cosiddette in house della pubblica amministrazione, fra le quali rientra anche ACI Informatica insieme a circa settanta società coinvolte dal decreto per un totale di oltre 40.000 persone.

Ieri mattina è stato organizzato il presidio presso piazza delle Cinque Lune. Presenti all’appuntamento sessanta persone tra lavoratori e sindacati, gli stessi che hanno avviato la protesta lo scorso 17 luglio. «Ci avevano assicurato –spiega un dipendente– che avrebbero tenuto conto delle nostre osservazioni. Se è vero lo verificheremo in queste ore. Noi saremo presenti in piazza».

Alcuni giorni fa è iniziata l’attività di volantinaggio presso le aziende direttamente coinvolte dal decreto. «Al momento – aggiunge un lavoratore – la risposta da parte delle aziende da noi interpellate è stata buona». La relazione tecnica del governo al momento non indica quante aziende saranno coinvolte. «Vogliamo chiedere ai senatori – interviene un ragazzo – di rimuovere questa norma insensata che non produce nessun risparmio alla pubblica amministrazione anzi probabilmente solo un aggravio dei costi, anche in termini di ammortizzatori sociali».

Tra i dipendenti della società la preoccupazione è diffusa. «Dietro a queste decisioni -sottolinea una lavoratrice – si nasconde la realtà di uomini e donne e delle loro famiglie che si troverebbero senza più un salario. E non vediamo come si possa verificare un risparmio da parte dello Stato dato che ACI Informatica è una società “in house” di ACI, e quest’ultima si autofinanzia ». E non solo. «La protesta – conclude – un ragazzo – durerà fino a quando non avremo garanzie per il nostro posto di lavoro».

Agostina Delli Compagni

È SUCCESSO OGGI...

Sgombero Polizia Locale Roma

Corso Francia, la polizia locale arresta topo d’appartamento

I fatti sono accaduti oggi alle ore 13:00, a corso Francia: una pattuglia della Polizia di Roma Capitale, in transito nella zona, è stata allertata da alcune grida provenienti da una donna, che aveva...

Biagiotti, Montino: «Se ne va grande stilista che amava il nostro territorio»

"Sono addolorato per la scomparsa della stilista Laura Biagiotti. Alla figlia Lavinia e alla sua famiglia porgo le mie più sentite condoglianze. Con lei se ne va un pezzo della storia della moda italiana...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Roma, sequestrati oltre 100 chili di droga da parte dei carabinieri

Nel tardo pomeriggio di ieri, in località Casal Monastero, i Carabinieri della Stazione di Settecamini hanno arrestato 3 romani, 22, 31 e 37 anni, tutti già noti alle forze dell’Ordine, con l’accusa di detenzione...
elezioni, roma, campagna, elettorale, bertolaso, meloni, marchini, giachetti

Sindaca Raggi dispone scioglimento cda Ipa e nomina Commissario straordinario

La sindaca di Roma Virginia Raggi ha firmato un'ordinanza con cui si dispone lo scioglimento immediato del consiglio di amministrazione dell'Ipa, l'Istituto di previdenza e assistenza per i dipendenti del Comune. Contestualmente l'atto prevede...

Morte Biagiotti, Zingaretti: «Ha portato il made in Italy nel mondo»

"Sono profondamento colpito e addolorato per la scomparsa di Laura Biagiotti, una donna con personalita' elegante e decisa, imprenditrice illuminata e aperta, che ha capito prima di altri la forza della qualita' italiana nella...