Gaia, casse vuote e futuro a rischio con la spending review

0
46

Non bastasse l’ormai “perenne” crisi di liquidità ora ci si mette pure la spending review a complicare il futuro del consorzio Gaia. Due facce della stessa medaglia che condannano 500 famiglie della Valle del Sacco. La prima novità, se così possiamo chiamarla, è che per il sesto anno consecutivo ci sono ritardi per il pagamento degli stipendi.

E' la seconda volta nel 2012 ma ora la situazione sembra essere più complessa. La direzione non ha comunicato alcuna data presunta di accredito delle retribuzioni di luglio e semplicemente perchè le casse sono di nuovo vuote. E poi c'è la questione del passaggio a Lazio Ambiente, ostacolato dalle nuove disposizioni della spending review che taglia le società in house. Detto in "soldoni", appunto, nessuna garanzia per il breve e lungo termine per i dipendenti, che nei prossimi giorni annunceranno l’ennesimo stato di agitazione.

«E' una situazione davvero preoccupante quella di adesso – spiega Remo Cioce dell'Ugl. L'azienda non ha fondi per liquidare chi la serve ogni giorno con diligenza e grande senso di responsabilità. E la colpa – continua Cioce – è ancora dei Comuni sia quelli soci che quelli esterni alla società ma che versano ad esempio i propri rifiuti nella discarica e continuano a non corrispondere quanto dovuto. Ora però ci preoccupano le nuove disposizioni della spending review su cui ancora non abbiamo ricevuto chiarimenti dalla Regione in merito alla costituzione di Lazio Ambiente».

Carmine Seta

È SUCCESSO OGGI...

Latina diventa la Capitale dello StreetFood

Ci siamo. Da questo assolato pomeriggio 26 maggio, taglio del nastro ore 17.00 e fino alla mezzanotte inoltrata di domenica 28 maggio, Latina diventerà la capitale dello StreetFood. Ormai caldi i fornelli degli streetchef di truck, apecar...

Roma, entra in un negozio di antiquariato e si impossessa di una teca con...

E’ avvenuto in un negozio di antiquariato del centro storico. Una coppia è entrata confondendosi tra i clienti fin quando l’uomo, con mossa furtiva, si è impossessato di una teca contenente una corona antica ed...

Rapisce la ex e la picchia: in casa dell’aggressore hashish e cocaina

La donna, sconvolta, si è presentata di mattina presto presso il commissariato Primavalle raccontando di essere appena riuscita a scappare dall’ex compagno che l’aveva, poche ore prima, rapita. La donna, mentre si apprestava a recarsi...

Scooter contro un autobus: un morto vicino Viterbo

Un uomo di 71 anni è deceduto questa mattina in un incidente stradale avvenuto davanti al carcere Mammagialla sulla strada Teverina a Viterbo.   La vittima viaggiava su uno scooter che, per cause ancora al vaglio...

Allargamento via Tiburtina: è sciopero permanente

Fermo il cantiere per l’adeguamento di via Tiburtina, arteria fondamentale per un intero quadrante cittadino su cui transitano quotidianamente circa un milione di persone, che rischia di essere l’ennesima grande opera incompiuta della Capitale....