Omofobia, scritte contro unioni gay sotto casa Prestipino

0
59

“Lo striscione di chiara matrice razzista e fascista che è comparso, ancora una volta, questa mattina sotto casa è un’indecenza". Lo dichiara in una nota Patrizia Prestipino assessore provinciale allo sport e candidata alle primarie del Pd per la scelta del candidato sindaco di Roma in merito "ad uno striscione apparso stamattina nel quartiere Torrino con scritto 'Non avrai con maschio relazioni come si hanno con donna: è abominio' e firmato dal sedicente Fn E.42 (con croce celtica, ndr)".

"Non è più tollerabile vedere i muri di una città civile e moderna come dovrebbe essere Roma imbrattati con scritte inneggianti all'omofobia, soprattutto se vicini ad un’istituzione importante come il Ministero della Salute meta quotidiana di migliaia di persone. Chiedo al sindaco Alemanno di farli rimuovere immediatamente, sennò provvederemo io ed i tantissimi cittadini che mi stanno contattando, anche sui social network, scandalizzati”, aggiunge.

 

È SUCCESSO OGGI...

Metro chiusa da Termini ad Arco di Travertino il mese di agosto? Figliomeni: «Gravi...

“In arrivo altre giornate di passione per i numerosi pendolari che ogni giorno si trovano a transitare sulla Metro A, per recarsi al lavoro e per spostarsi per la città. Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni...

Minaccia turista con un coccio di bottiglia e la rapina: preso 25enne

Ha avvicinato una turista e l’ha minacciata con un coccio di bottiglia facendosi consegnare uno smartphone di ultima generazione. E’ accaduto ieri pomeriggio nei pressi della basilica di Santa Maria Maggiore. I Carabinieri della Stazione...

Lazio, il Consiglio approva il rendiconto 2016

Il Consiglio regionale del Lazio, presieduto da Daniele Leodori, ha approvato la proposta di deliberazione consiliare n. 78, d’iniziativa dello stesso Leodori, concernente il Rendiconto del Consiglio regionale del Lazio, per l’esercizio finanziario 2016. Il...

Roma, estradizione a tempi di record per Carlo Gentile

Un’estradizione a tempi di record quella che ha riguardato Carlo Gentile, il 51enne romano ricercato dal 2015 poiché ritenuto responsabile degli omicidi di Federico Di Meo, assassinato a Velletri il 24 settembre del 2013...
acqua acea magliana

Siccità, scongiurata (per ora) l’ipotesi di lasciare a secco un milione e mezzo di...

Come previsto una soluzione è sempre possibile e almeno per ora viene scongiurata l’ipotesi di lasciare a secco un milione e mezzo di romani attanagliati dalla crisi idrica. Ma andiamo per ordine. Ieri sera si...