Tivoli, restaurata fontana di piazzale Nazioni Unite

0
28

"E' tornata a splendere la fontana artistica di piazzale delle Nazioni Unite. L'opera di riparazione, che ha permesso anche il ritorno dell'acqua, è stata portata avanti dal consigliere comunale Gianfranco Osimani e da Carlo Napoleoni, un Maestro tiburtino nella lavorazione del marmo, entrambi in maniera del tutto volontaria e gratuita. La fontana che risale al 1964 era stata danneggiata lo scorso inverno quando ignoti avevano staccato una parte della statua che sovrasta l'impianto idrico, la vaschetta sottostante compromettendo seriamente il funzionamento dell'impianto idrico.

Oggi Osimani e Napoleoni hanno effettuato un impegnativo intervento di sistemazione della struttura decorativa in marmo e di ripristino della conduttura idrica. In particolare sono stati ricostruiti la testa, il busto e le ali dell'aquila scolpita nella parte superiore della fontana, è stata sistemata la piccola vasca che raccoglie l'acqua e sono state ripulite le pareti decorative da scritte e adesivi". Lo ha comunicato, in una nota, il Comune di Tivoli.

"Osservare la fontana sistemata e funzionante è una soddisfazione che ripaga ampiamente il lavoro svolto – ha commentato Gianfranco Osimani -. Devo ringraziare il maestro Napoleoni che si è messo subito a disposizione per intervenire a riparare la statua, senza ricevere alcun compenso ma solo per amore della città e per contribuire a migliorare la nostra amata Tivoli".