Cinecittà, tenta rapina a fast food armato di bottiglia: arrestato

0
31

I carabinieri della stazione Quadraro hanno arrestato un romano, di 31 anni, nullafacente, con l’accusa di tentata rapina aggravata. Il giovane, già conosciuto alle forze dell’ordine, ieri verso la mezzanotte è entrato in un “Fast Food” indiano, in piazza San Giovanni Bosco, ed armato di una bottiglia di vetro ha minacciato il titolare, un cittadino pakistano di 42 anni, allo scopo di farsi consegnare l’incasso. La ferma reazione da parte del titolare ha spinto l’aggressore a desistere e fuggire a bordo di un’auto.

A seguito della segnalazione al 112, i militari intervenuti sul posto, hanno acquisito alcune informazioni, tra le quali proprio il numero di targa dell’auto utilizzata dal rapinatore per fuggire. Dopo aver effettuato alcuni accertamenti e risaliti alla proprietaria del mezzo, risultato essere di proprietà della compagna dell’arrestato, il 31enne è stato arrestato proprio nell’abitazione di quest’ultima dove si era rifugiato. Dopo averlo ammanettato i militari lo hanno portato in caserma e trattenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo.