Ferrovie, nuovi disagi alle linee: sospesa la Roma-Cesano

0
55

Ancora disagi per i clienti di Ferrovie dello Stato. Questa volta, all’origine dei nuovi rallentamenti che si stanno registrando da stamattina alle 6 su alcuni binari del nodo di Roma, ci sarebbe il furto di rame fra San Pietro e Roma Ostiense.

I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana sono ancora al lavoro per riparare i danni. Le linee colpite sono: FR5 Roma – Civitavecchia, tra San Pietro e Ostiense i treni hanno viaggiato sul percorso alternativo via Viterbo con ritardi fino a 10 minuti ad eccezione dei primi due della mattina che hanno registrato 30 e 50 minuti di ritardo; FR1 Roma – Fiumicino Aeroporto, i treni hanno registrato ritardi fino a 10 minuti; Collegamento no stop Leonardo Express Roma Termini – Fiumicino Aeroporto, ritardi fino a 15 minuti; Sulla FR3 Roma – Viterbo la circolazione è al momento sospesa, tra San Pietro e Cesano. Bus sostitutivi sono stati attivati tra le due località.