Marconi, 2 rapine alla stessa banca in 2 settimane: arrestato 54enne

0
22

Aveva rapinato il 6 ed il 21 agosto scorsi la stessa banca, la filiale di una banca in Via Marcolongo, zona Marconi, e la seconda volta lo aveva fatto addirittura a volto scoperto. Anche in occasione della seconda rapina, gli investigatori del Commissariato san Paolo avevano acquisito le immagini riprese dalle telecamere a circuito chiuso e le avevano esaminate attentamente. Oltre agli abiti indossati, all’arma utilizzata per commettere le rapine, ed il casco da motociclista, nel corso della seconda rapina i poliziotti sono riusciti a rilevare anche il volto del responsabile, inquadrato durante le riprese.

Da quel momento sono quindi scattate le indagini, che non hanno escluso alcuna direzione ma che si sono da subito orientate traendo spunto dalla considerazione che la filiale bancaria si trovasse in una piccola traversa, non facilmente raggiungibile e poco visibile, conosciuta quindi perlopiù dagli abitanti del quartiere. Quando ieri mattina gli agenti del Commissariato san Paolo diretto dal dr. Paolo Volta, hanno notato C.A., 54enne romano, hanno deciso di effettuare un controllo. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, e assiduo frequentatore del quartiere, sostava nei pressi della banca a bordo di uno scooter,

Alla vista della volante C.A. ha tentato di fuggire, ma è stato bloccato al termine di un breve inseguimento. La somiglianza dell’uomo con quello immortalato dalle telecamere di sorveglianza della banca ha dato una chiara svolta alle indagini, a cui si è poi aggiunto il sequestro del materiale pertinente al reato. Nel corso della perquisizione avvenuta nel suo appartamento, i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato il taglierino, il casco da motociclista e la maglietta che l’uomo indossava al momento delle rapine. Accompagnato negli uffici del Commissariato, al termine degli accertamenti, CA. è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria per il reato di rapina.