Rubata ampolla con sangue di Wojtyla: ritrovata dalla Polfer

0
71

Un reliquiario contenente un'ampolla con il sangue di papa Karol Wojtyła, rubata a un parroco, è stata ritrovata poche ore dopo su un treno regionale diretto da Roma a Civitavecchia dagli agenti della Polfer.

La Polizia Ferroviaria per il Lazio ha raccontato come eri, presso gli uffici della Sottosezione Polfer di Civitavecchia, si sia “presentato un sacerdote che ha denunciato di aver subito un furto del proprio bagaglio, a bordo treno”. Il prelato ha riferito agli agenti di essere partito a bordo di un treno regionale, alle ore 10.12 da Roma Termini e diretto a Pisa, per discendere a Civitavecchia. Durante la sosta del convoglio nella Stazione F.S. di Marina di Cerveteri, il sacerdote è stato distratto da un individuo che richiedeva informazioni mentre altri due complici gli hanno sottratto un grosso zaino di colore grigio e nero, scendendo alla Stazione di Marina di Cerveteri.

All'interno dello zaino era custodito un reliquiario, a forma di libro aperto con pagine dorate di dimensione A4, al cui interno era contenuta una reliquia di sangue del Beato Giovanni Paolo II, versato dal pontefice nell'attentato del 1981 e detta “Peregrina” in quanto utilizzata per l'esposizione in varie parti del mondo. La reliquia era stata prelevata a Roma presso la Chiesa dell'Immacolata in via Monza e destinata ad essere esposta presso il Santuario della Madonna delle Grazie sita nel comune di Allumiere. Nello zaino, inoltre, erano custodite anche medagliette e santini con l'immagine del Beato Giovanni Paolo II.

La sottosezione Polfer di Civitavecchia ha attivato ogni canale utile al rintraccio dello zaino e, verso le 15.30, dopo una battuta nella zona di Marina di Cerveteri, ha ritrovato la reliquia nascosta tra un canneto di un prato nei pressi dalla Stazione Ferroviaria.

La “Peregrina” è stata restituita direttamente nelle mani del sacerdote. Sono invece ancora in corso le indagini volte alla compiuta identificazione dei ladri.

È SUCCESSO OGGI...

Individuato truffatore a Palestrina

Anche negli oltre 10 comuni di competenza della Compagnia Carabinieri di Palestrina tra cui, Zagarolo, San Cesareo, Gallicano Nel Lazio, Poli, Capranica Prenestina, San Vito Romano, Olevano Romano, Palestrina, Genazzano e Cave, si sta...

Incidono iniziali su una colonna, denunciati

Due giovani sono stati denunciati dalla polizia a Roma, sabato scorso, per aver inciso delle iniziali su una colonna al Palatino. Sono stati alcuni addetti a notare i ragazzi, seduti su una colonna a terra,...

Nuovo blitz dei movimenti per la casa in Regione

"Blitz dei movimenti per il diritto all'abitare alla Regione Lazio, mentre gli abitanti di via Bibulo manifestano all'assessorato #oralecase". Lo scrivono su twitter i Blocchi precari metropolitani.   "Nuovo record di sfratti eseguiti con la forza pubblica nella...
A1

Accoltellato dopo aver fatto la spesa: follia a Velletri

Follia stamattina a Velletri dove un uomo sessantenne è stato aggredito e ferito con un coltello da cucina da un egiziano di 19 anni. La vittima sarebbe un ex vigile in pensione, che stava rientrando...

Terribile incidente, uomo investito da un’auto: è grave

Tremendo incidente stradale a Roma, in zona Colli Albani: un uomo di 57 anni è stato investito nel pomeriggio di domenica 28 maggio, intorno alle 16.30, mentre attraversava la strada in via Rocca Priora. Sul posto...