Togliatti, tonnellata di marijuana nascosta in box auto: 2 arresti

0
29

 

I carabinieri del nucleo investigativo di Roma hanno concluso un’operazione antidroga che ha consentito di arrestare 2 persone in flagranza di reato per traffico e detenzione di sostanze stupefacenti e sequestrare 940 kg di marijuana.

Gli arresti sono stati eseguiti a conclusione di un lungo servizio di appostamento che ha consentito di localizzare il luogo dove veniva custodita la sostanza stupefacente: un box auto in zona Palmiro Togliatti.

La marijuana era conservata in 75 sacchi neri contenenti, già suddivisa in 893 pacchi da 1-2 kg pronti per la commercializzazione. Nel corso delle perquisizioni domiciliari, a casa di uno degli arrestati, i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Roma hanno rinvenuto denaro contante pari a 63.400 euro e due bilance, una a sospensione e una di precisione. Il valore di mercato della droga sequestrata, che sarebbe stata smerciata nella Capitale, ammonta a circa 1 milione di euro. I due soggetti sono stati associati alla casa circondariale di Roma Regina Coeli.

Avevano tentato di camuffare l'odore della marijuana posizionando nel box auto due bottiglie di benzina, ma non ci sono riusciti. Alcuni condomini hanno allertato i carabinieri che all'interno del garage hanno sequestrato circa una tonnellata di marijuana nascosta in 75 sacchi dell'immondizia e arrestato i due "custodi della droga".

Per i militari del nucleo investigativo, diretti dal tenente colonnello Antonino Minutoli, la droga era pronta per essere destinata al mercato della movida romana e non solo. I carabinieri sono riusciti a risalire ai due arrestati, un pregiudicato romano di 59 anni e un albanese incensurato 23enne, bloccato mentre rientrava nel box a prendere le dosi da vendere. Nella sua abitazione sono stati trovati circa 63mila euro in contanti che per gli investigatori sarebbero frutto della vendita di una prima parte della droga. Proseguono le indagini per accertare se gli arrestati facciano parte di un'organizzazione più ampia e da dove proveniva la droga.