Molesta ragazza moldava sul bus, arrestato dai carabinieri

0
25

Un pregiudicato 48enne, originario della provincia di Campobasso ma da tempo residente a Roma, è stato arrestato dai carabinieri con le accuse di violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo stava viaggiando a bordo di un bus della linea “46” quando, all’altezza di via Nazionale, approfittando dell’affollamento del mezzo, ha iniziato ad allungare le mani su una ragazza moldava di 32 anni.

I militari, impegnati in un servizio antiborseggio a bordo dei mezzi pubblici della Capitale, sono immediatamente intervenuti per bloccare il molestatore che, per tutta risposta, ha tentato di scappare facendosi largo tra gli altri passeggeri a suon di spintoni, poi ha opposto una strenua resistenza all’arresto. L’uomo si trova ora in caserma, dove attende di essere sottoposto al rito direttissimo.