Asili nido, liste d’attesa dimezzate

0
25

Dimezzate le liste d’attesa negli asili nido del Municipio XII. Fiero del risultato raggiunto, il presidente del parlamentino, Pasquale Calzetta, snocciola le cifre del successo: «Da oltre quattro anni il Municipio XII lavora per potenziare l’offerta dei sevizi scolastici sul territorio e per ampliare il numero dei posti a servizio dei nostri bambini. In quest’ottica – sottolinea Calzetta – ci siamo impegnati per farci portavoce presso il dipartimento Servizi Educativi dell’esigenza di garantire anche per l’anno 2012-2013 la convenzione per gli asili nido di Ama e Ministero Infrastrutture, con il risultato di aver salvato 92 posti, di cui 63 riservati ai piccoli utenti del nostro municipio».

Il Municipio guidato da Calzetta ha inoltre siglato un accordo sperimentale con 8 nidi privati presenti sul territorio con l’obiettivo di assicurare alle famiglie inserite nelle liste di attesa delle graduatorie municipali la possibilità di iscrizione in queste strutture a tariffe ridotte per l’anno scolastico 2012/2013. «Questo – evidenzia il presidente – ci ha permesso di recuperare altri 147 nuovi posti. All’inizio del nostro mandato, quattro anni fa, in questo stesso periodo di settembre si registravano oltre 1000 famiglie in lista di attesa. Lista che oggi – conclude orgoglioso Calzetta – noi siamo riusciti a dimezzare».

Intanto proseguono i lavori per la realizzazione di nuovi spazi scolatici a Tor Pagnotta, dove le prime strutture che sorgeranno sono due nidi che offriranno altri 150 posti. «L’avvio delle procedure per l’apertura degli asili in via Trafusa, al Torrino Mezzocammino, e in via Vivanti, a Mostacciano, – spiega Gemma Gesualdi, assessore alle Politiche scolastiche del Municipio XII – è legato all’approvazione del bilancio, i cui ritardi non si possono non attribuire anche all’atteggiamento di un’opposizione di centro sinistra ancora imbrigliata nella logica di un ostruzionismo fine a sé stesso».