Al prenestino l’anno inizia in salita

0
126

Apre i battenti il nuovo anno scolastico e ricomincia l’odissea per molti genitori del versante prenestino del municipio VIII. Alle liste d’attesa per le materne quasi a quota 500 e all’emergenza elementari insufficienti per garantire l’inserimento di tutti i ragazzi del territorio, si aggiungono nuovi disservizi.

Prendiamo il nuovo, ultramoderno liceo di Castelverde. Ieri Zingaretti si è recato in via Picciano all’inaugurazione della struttura realizzata dalla Provincia. Pannelli solari, auditorium, Internet, campo da calcio: un fiore all’occhiello. «La scuola sarà aperta ai cittadini e alle associazioni del territorio, sarà uno spazio pubblico urbano che sottrae terreno al degrado», ha commentato il presidente della Provincia. Peccato che il Comune non abbia fatto in tempo a realizzare la strada e che gli studenti siano quindi costretti a fare 800 metri a piedi per arrivare a scuola.

Se ci spostiamo a Ponte di Nona, alla elementare in via Gastinelli, il problema sono i banchi e le sedie. La scuola in questione è stata tramezzata per rispondere all’emergenza, ma nelle otto nuove aule ancora devono arrivare gli arredi. Così per garantire a tutti il primo giorno di lezione ieri sono stati presi banchetti e sedie dalla mensa e spostati nelle aule. Nei giorni scorsi la scuola aveva annunciato che l’anno scolastico sarebbe iniziato con il doppio turno.

«Siamo tornati agli anni ‘70», ha tuonato il capogruppo Pd in VIII Fabrizio Scorzoni.«Un quartiere che vive nella perenne emergenza scuola! Non è possibile continuare a vivere in questa precarietà», denuncia invece il comitato di quartiere. Poi è intervenuto De Palo: il problema, ha spiegato, sta nella mancata approvazione del bilancio. Ma l’assessore si è attivato e ha promesso che i banchi arriveranno quanto prima, entro la settimana.

Davide Lombardi

È SUCCESSO OGGI...

70enne si sente male alla stazione Termini, rianimato e soccorso dalla polizia

Hanno visto un anziano signore camminare a stento, all’interno della stazione Termini. E’ accaduto agli agenti della Polizia di Stato della Polizia Ferroviaria, in servizio all’interno dello scalo. Avvicinatisi e accortisi che l’uomo stava perdendo conoscenza,...

Coltiva marijuana in casa, fermato 40enne

Un 40enne di Tarquinia, in uno stanzino nascosto dall’armadio della camera da letto, ha  allestito una serra perfettamente attrezzata per coltivare la marijuana. I carabinieri della Stazione di Tarquinia, nel corso di mirati servizi finalizzati...

Rapina in pasticceria, ladro punta coltello alla gola e il cassiere reagisce

E’ entrato in una pasticceria, ha superato il banco e ha puntato un coltello alla gola al cassiere per farsi consegnare l’incasso. Ma qualcosa è andato storto perché la vittima ha reagito e lo...

Mondo di Mezzo, i Pm chiedono il rinvio a giudizio di 28 indagati fra...

Continuano a chiamarla l’indagine per mafia capitale anche se la sentenza del luglio scorso esclude l’applicazione del 416 bis per associazione di stampo mafioso. Ma oggi la Procura di Roma ha chiuso un'altra tranche dell'inchiesta che coinvolge 28...

Lazio-Napoli, sicurezza e sistema di afflusso allo stadio Olimpico

Presidio capillare del territorio e messa in sicurezza degli itinerari, i pilastri del piano di sicurezza messo a punto, nel corso del tavolo tecnico presieduto dal Questore Marino per la partita Lazio-Napoli, valida per...