«È emergenza rifiuti ad Acilia»

0
61

Nuovo attacco del Codacons all’Ama e al XIII Municipio, per i numerosi disservizi che da tempo arrecano disagi ai residenti di Acilia. L'associazione denuncia che: «Nel corso delle operazioni di competenza nei quotidiani itinerari rientranti nel normale contratto di servizio per il quartiere Acilia, Ama s.p.a. da oltre 6 mesi non assicura la regolare (e quotidiana) pulizia dei manti stradali in numerose strade.

Numerose infatti continuano a essere le segnalazioni e lamentele pervenute da parte di quanti, semplici passanti o abitanti del quartiere, trovandosi a transitare presso alcune vie (come via Simeone Volonteri e via Gerardo Beccaro) si ritrovano “i piedi” immersi in rifiuti di vario genere». «Inoltre il sottopasso che va dal Villaggio San Francesco direzione Villaggio Giuliano è in una situazione di totale degrado – spiega il vicepresidente Codacons, Giovanni Pignoloni – Risultano infatti presenti rifiuti e altro “materiale” di vario genere che pregiudica il passaggio dei pedoni e li espone a rischi di natura sanitaria (pensiamo alla presenza di escrementi e di siringhe) e al pericolo – vista la sovente mancanza di illuminazione – di essere aggrediti da ignoti».

«A ciò si aggiunge – continua Codacons – che tutto il Municipio XIII da un lato è disseminato di buche (alle volte vere e proprie voragini) che ricoprono il manto stradale e i marciapiedi e, dall’altro, il passaggio di persone e veicoli in molte delle vie della Circoscrizione viene ostruito dalla presenza di autovetture che sostano impedendo la normale viabilità dei pedoni stessi, per cui la situazione è divenuta insostenibile visti i numerosi incidenti accaduti e in entrambi i casi mettendo a rischio l’incolumità fisica e la pubblica e privata sicurezza nei confronti in primis dei residenti e in generale di chiunque venga all’interno delle vie del Municipio».

Il Codacons ha inviato dunque una formale diffida all’Ama e al Municipio XIII, affinché vengano rimossi i rifiuti presenti in strada e si provveda ad una pulizia costante delle vie, chiedendo all’Amministrazione di installare un sistema di vigilanza ad hoc che consenta il transito in tutta sicurezza del sottopasso che va dal Villaggio San Francesco direzione Villaggio Giuliano.

È SUCCESSO OGGI...

incendio a pomezia nube tossica fumo

Incendio Eco X, Marco Lupo (Arpa Lazio): «Abbiamo collaborato a stretto contatto con le...

"Per quanto riguarda l'amianto abbiamo collaborato a stretto contatto con le Asl e in particolare con l'Asl Roma 6. L'amianto è competenza del centro regionale Amianto della Asl di Viterbo che ha rilevato presenza...

Teneva 40 kg di stupefacenti: tra questi la “droga dello sballo”

Utilizzava la cantina pertinente alla sua abitazione come deposito della droga e base dello spaccio. Per questo motivo i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Frascati hanno arrestato un 26enne romano, senza occupazione...

Falso allarme bomba a Termini: ecco quanto acacduto

Un bagaglio abbandonato a piazza dei Cinquecento, dentro la galleria Termini centrale, ha fatto scattare un allarme bomba. Gli arteficieri sono intervenuti sul posto, hanno messo in sicurezza l'area e hanno trovato all'interno del...

Ama, raggiunto accordo con i sindacati. «Ammessi i problemi in azienda»

"Siamo realmente soddisfatti del verbale firmato ieri in Ama, perché dopo resistenze e difese d'ufficio da parte dell'azienda, anche grazie al sopralluogo congiunto effettuato con l'Assessora Pinuccia Montanari, il management ha finalmente ammesso i...

Palestrina, arrestata spacciatrice di cocaina. Segnalati altri 2 ragazzi

I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Palestrina unitamente a quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile, nel corso degli ultimi fine settimana,  hanno intensificato i controlli nel centro storico di Palestrina per contrastare e prevenire...