Famiglia in guerra per l’eredità madre e figlio finiscono all’ospedale

0
68

Liti furibonde, spesso condite con calci e pugni, si susseguivano ormai da tempo tra i quattro componenti di una famiglia diventati nemici per questioni d’eredità.

La famiglia, residente in una palazzina nella borgata Morena alle porte di Ciampino, era in guerra per la spartizione delle case di proprietà in cui abitavano e della liquidazione che la madre aveva ricevuto recentemente dopo essere andata in pensione: per il padre, 75enne, quel denaro spettava interamente al figlio maschio, operaio di 35 anni. Inutili le rivendicazioni della figlia, 45enne separata, che reclamava parte del denaro per sè e per suo figlio di 20 anni.

Nell’ultimo anno i carabinieri della Tenenza di Ciampino erano stati costretti ad intervenire già una decina di volte per sedare gli animi, cercando di ricondurre gli aggressori a più miti consigli. L’altro giorno la goccia che ha fatto traboccare il vaso e ha portato all’arresto di padre e figlio. Durante una furibonda lite i due hanno letteralmente perso la testa scagliandosi con inaudita violenza contro la donna e il figlio, intervenuto per difendere la madre. Sono volati calci e pugni e madre e figlio sono rimasti feriti.

Le vittime sono state in urgenza accompagnate al policlinico Casilino di Roma dove i medici hanno accertato traumi cranico-facciali e le fratture del naso con una prognosi di 30 giorni per la madre e 25 per il figlio. I due uomini sono stati arrestati dai carabinieri.

È SUCCESSO OGGI...

Lazio Ambiente, mancano dalle casse 12,5 milioni dei Comuni

Lazio Ambiente deve rimanere pubblica, si sono sgolati a dire sindacati e Comuni anche dopo il semi accordo con la Regione che di fatto ne rallenta la valorizzazione come aveva invece deciso  inizialmente il governatore...

Forte scossa di terremoto, giocatori del Frosinone fuori dall’hotel

La scossa di magnitudo 4.2 registrata tra Lazio e Abruzzo alle 4:13 della notte e' stata chiaramente avvertita dai giocatori e dallo staff tecnico del Frosinone Calcio. La squadra laziale e' infatti da giorni...

Caput Mundi, arriva il gioco ispirato a Mafia Capitale⁩

Due avvocati di Roma appassionati di giochi di società, agli albori dell’inchiesta su “Mafia Capitale”, colpiti e ispirati dal continuo saccheggio della città eterna ad opera di politici, funzionari e criminali organizzati, hanno deciso di...

Storace insiste: «Zingaretti vuole anticipare le elezioni regionali»

E’ da qualche giorno che il vicepresidente della Pisana Francesco Storace batte sullo stesso tasto: Zingaretti vuole anticipare le elezioni regionali nel Lazio a novembre in concomitanza con le elezioni regionali in Sicilia. La...
Terremoto, nuove scosse nel centro Italia

Forte scossa di terremoto tra Lazio e Abruzzo: torna la paura

Una forte scossa di terremoto ha fatto tornare la paura tra Abruzzo e Lazio. Il sisma e' stato rilevato tredici minuti dopo le 4 del mattino. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e...