Ponte di Nona, uccide coinquilina a coltellate e confessa: in manette

0
24

Omicidio la scorsa notte in un appartamento di via Francesco Caltagirone, a Ponte di Nona. Un cittadino filippino di 50 anni ha accoltellato e ucciso la sua coinquilina, una connazionale di 41 anni. L’episodio è accaduto poco dopo la mezzanotte. L'uomo è stato arrestato dai carabinieri.

A chiamare il 112 è stato lo stesso cinquantenne che ha confessato di aver ucciso la donna. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione Settecamini e della compagnia di Tivoli, che hanno arrestato l'uomo e trovato il corpo della vittima in camera da letto, con ferite da arma da taglio.

L'omicidio sarebbe scaturito al termine di una lite scaturita, forse, perché la donna voleva portare a casa un'altra persona.