Centinaia di famiglie senz’acqua

0
24

Centinaia di famiglie di Marcellina sono da giorni senza acqua. La denuncia arriva dal consigliere comunale di Marcellina Alessandro Lundini (Insieme per Marcellina) che ha presentato ieri un'interrogazione al sindaco.

«Una situazione di estrema emergenza che stanno vivendo i cittadini e tra questi pensiamo soprattutto a quante difficoltà possono incontrare le famiglie con bambini piccoli, anziani, persone diversamente abili – si legge inn una nota. Non capisco cosa aspetta l'amministrazione comunale, se si è accorta dei disagi, ad intervenire nei confronti dell'Acea. Non è possibile tollerare situazioni così problematiche che in paese si registrano puntualmente, basti pensare alle continue rotture della rete idrica con una dispersione di acqua incredibile. Ho già pronta un'interrogazione al sindaco e all'assessore competente per denunciare questi disservizi e capire come ha intenzione di muoversi l'amministrazione – ha proseguito Lundini – , la presenterò lunedì mattina (ieri ndr) e mi aspetto risposte serie.

Mi ricordo che in campagna elettorale i candidati dell'attuale maggioranza passavano per le strade del paese con il megafono per annunciare i loro comizi – ha concluso il consigliere – adesso che davvero servono comunicazioni urgenti alla popolazione non si degnano nemmeno di avvertire la cittadinanza con un manifesto. La situazione è da terzo mondo, c'è gente costretta a lavarsi con l'acqua minerale perché l'Acea non riesce a rifornire le case in maniera adeguata. Ma anche su questo l'amministrazione Nicotera-Passacantilli continua a tacere, forse ignorando i disagi che vive la popolazione di Marcellina».

cinque