Quelle voragini dimenticate

0
61

È emergenza buche in via Sant’Angela Merici. I residenti del quartiere Nomentano attendono la manutenzione dei marciapiedi sconnessi da circa trent’anni. Adesso è giunto il momento della raccolta firme, per ottenere dal Municipio III delle risposte concrete al problema delle buche.

Danilo, il portiere da cui è partita l’iniziativa, racconta: «Molte persone si sono lamentate perché hanno difficoltà a camminare e qualcuno è caduto. Sono andato tre volte in Municipio ma mi hanno detto che non ci sono soldi. Da ventotto anni lavoro qua e non ho mai visto effettuare lavori nella via». «Stiamo raccogliendo delle firme in ogni palazzina del quartiere e siamo già a qualche centinaio. Non ci sembra giusto che in via Lanciani o comunque nei dintorni intervengano spesso e qui non ci considerino affatto: il trattamento deve essere uguale per tutti. Non chiediamo che vengano soltanto coperte le buche, vogliamo che il marciapiede sia interamente rifatto», aggiunge una coppia di pensionati.

Ondivio, barista, afferma: «Il problema maggiore è che questa è una zona in cui vivono moltissimi anziani. A causa delle buche sono costretti a spostarsi con la sedia a rotelle in mezzo alla strada, rischiando di essere investiti dalle macchine, che qui raggiungono anche i 100-120 km/h. C’è anche stato un incidente terribile qualche anno fa, in cui è morta una persona. La strada è lunga e in discesa, per cui i mezzi vanno molto veloci. I marciapiedi attuali sono larghi, ma dovrebbero essere più funzionali».

Sono anche i più giovani a lamentarsi delle buche, come Ilaria, residente solo da cinque anni in via Sant’Angela Merici, che dice: «Quando sono arrivata a Roma dalla Puglia non mi aspettavo assolutamente una situazione simile. Non sono solamente gli anziani ad avere difficoltà a camminare sul marciapiede, io ho ventuno anni e sono caduta ugualmente. Quando piove la strada si trasforma in un vero e proprio fiumiciattolo e con le buche che ci sono è quasi meglio passeggiare in mezzo alla via».

Federica Terramoccia

È SUCCESSO OGGI...

incidente Pontina

Travolta in strada a Roma: donna gravissima

Una donna è stata investita in via dei Prati fiscali, all'altezza di largo Valtournanche a Roma. Sul posto sono intervenuti i vigili urbani del III Gruppo Nomentano. La donna, rimasta gravemente ferita, è stata...
civitavecchia

Aveva una “clinica di moto rubate”: arrestato il “mago del telaio”

Al termine di una lunga e meticolosa indagine dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, è finito in manette il “Mago del telaio”, un meccanico romano di 53 anni con precedenti, arrestato in esecuzione...
A1

Accoltellato dopo aver fatto la spesa: follia a Velletri

Follia stamattina a Velletri dove un uomo sessantenne è stato aggredito e ferito con un coltello da cucina da un egiziano di 19 anni. La vittima sarebbe un ex vigile in pensione, che stava rientrando...

Beccato a bordo di uno scooter: era senza patente e con l’obbligo di firma...

Era già sottoposto alla misura dell’obbligo di firma in caserma e, per di più, non aveva mai conseguito la patente di guida. Ma non ha esitato ad andarsene in giro a bordo di uno...
cronaca di roma torpignattara

Omicidio delle tre sorelline, indagati a Roma due rom

La procura di Roma ha iscritto due persone nel registro degli indagati in relazione al rogo nel quale sono morte le tre sorelle Halilovic. Gli indagati sono due rom, idetificati grazie alle telecamere di...