«Metro C a Togliatti? Sarà il caos»

0
97

Sarà inaugurata a metà la metro C: entro fine dicembre 2012 è prevista l’apertura della sola prima tratta, quella che va da Pantano alla Palmiro Togliatti. Di arrivare a San Giovanni, al Colosseo, a Piazzale Clodio, non se ne parla: la nuova linea metro che doveva collegare i cittadini al centro per ora li scaricherà tutti sulla Palmiro Togliatti incrocio Casilina.

Di qui l’allarme lanciato dal presidente del Municipio VII Roberto Mastrantonio (Sel): ‹‹Proviamo a immaginare: dalle 6 e mezza alle 9 di mattina scaricheranno sulla Palmiro Togliatti 600 – 700 persone ogni 10 – 12 minuti: – spiega – arrivi lì, e poi che fai?››. Poi si potrebbe potenziare il trasporto su gomma. ‹‹Nelle due riunioni a cui ho partecipato io Atac ha detto che non ci sono soldi››.

Sul trenino Termini – Giardinetti invece è meglio non contare, viste le continue corse saltate, la carenza di personale, visto che si tratta di un binario a scartamento ridotto. ‹‹Ci sarà il caos totale, non oso immaginare››, ribadisce Mastrantonio, precisando che i numeri sono anche al ribasso. ‹‹La capienza dei treni è di 1200 persone e una metro dovrebbe garantire passaggi ogni 6 o 7 minuti, ma Roma Metropolitane ha detto che i passaggi, almeno all’inizio, saranno meno frequenti››. D’accordo con Mastrantonio anche il presidente del Municipio VI Palmieri e, in parte, quello dell’VIII Lorenzotti.

‹‹Sia chiaro che sono contrario all’apertura fino a Togliatti, – precisa il minisindaco del VII – sarei favorevole se aprisse fino a San Giovanni, dove c’è il collegamento con la linea A. Io so che la linea è pronta fino a San Giovanni, il problema sono le stazioni: perché allora non apriamo qualche stazione intermedia, tipo Malatesta, e facciamo arrivare la metro fino a San Giovanni?››. In sostanza “meglio attendere”, è l’auspicio di Mastrantonio. ‹‹Stanno velocizzando molto e la fretta è cattiva consigliera. Siamo in presenza del solito sindaco che smania per inaugurare: basti pensare a quello che è successo con la metro B1, con la stazione Tiburtina››. 

Davide Lombardi

È SUCCESSO OGGI...

Ladispoli droga carabinieri

Ladispoli, scoperto insospettabile 26enne con hashish e piante di marijuana

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un 26enne ladispolano incensurato, con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e coltivazione di piante atte alla produzione di sostanze stupefacenti. L’attività...

Testaccio: camerieri di giorno, spacciatori di notte

Di giorno lavoravano come camerieri in un ristorante del Centro Storico, di notte facevano “affari” insieme spacciando droga. Quattro ragazzi - due romani, un pugliese e un cittadino moldavo - di età compresa tra i...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Roma, carabinieri arrestano nomadi minorenni ladre d’appartamento

Ieri pomeriggio grazie ad una segnalazione giunta al NUE 112, i Carabinieri della Stazione Roma Quirinale hanno arrestato due nomadi, di 16 e 17 anni, entrambe domiciliate al campo nomadi di via di Salone,...

La Polizia Locale acciuffa ladri di bicilette

È di ieri alle 15.00 l’intervento del Gruppo GPIT ( Gruppo Pronto Intervento Traffico) della Polizia Locale a Piazzale di Porta S. Paolo, all’intersezione con Via della Piramide Cestia. Alcuni testimoni hanno avvertito gli...

Calciomercato Roma, Karsdorp è a Trigoria. Paredes frena per lo Zenit, c’è la Juve

Colpi di scena nel mercato della Roma. Sia in entrata che in uscita. Perchè se l'obiettivo Karsdorp è stato finalmente raggiunto, nonostante la fumata grigia dei giorni scorsi, la pedina Paredes punta improvvisamente i piedi...