Porta Portese, molesta donne sul bus e accoltella conoscente

0
75

Deve rispondere di tentato omicidio il cittadino tunisino di 41 anni, in Italia senza fissa dimora, già conosciuto alle forze dell’ordine, arrestato nella tarda serata di ieri dai carabinieri di Porta Portese.

L’uomo, la sera del 21 settembre scorso, era salito a bordo di un autobus mettendosi seduto vicino alla vittima, un conoscente senegalese di 36 anni. Dopo alcuni minuti, il 41enne ha iniziato ad importunare verbalmente due ragazze che erano sul bus: a quel punto, il senegalese ha chiesto al tunisino di smetterla di dare fastidio e di chiedere scusa alle donne.

Il 41enne ha preso come un affronto quel comportamento e ha iniziato ad apostrofare anche il suo conoscente. Alla fermata di via Giustiniano Imperatore, il cittadino senegalese è sceso dal mezzo pubblico seguito dal tunisino che lo ha afferrato per un braccio e accoltellato all’addome.

“Ora tu muori”, le parole che sarebbero state proferite dal suo aggressore riferite dalla vittima ai medici che lo hanno soccorso e poi, dopo tre giorni di ricovero in prognosi riservata al “San Giovanni Addolorata”, ai carabinieri di Porta Portese, dove si è recato per denunciare l’accaduto. Grazie alle indicazioni fornite dalla vittima, i militari hanno individuato il tunisino nei pressi di piazzale della Radio.

Dopo aver ammesso le responsabilità e riferito di aver gettato il coltello subito dopo l’aggressione, è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio e associato al carcere di Regina Coeli.
 

È SUCCESSO OGGI...

Biagiotti, Montino: «Se ne va grande stilista che amava il nostro territorio»

"Sono addolorato per la scomparsa della stilista Laura Biagiotti. Alla figlia Lavinia e alla sua famiglia porgo le mie più sentite condoglianze. Con lei se ne va un pezzo della storia della moda italiana...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Roma, sequestrati oltre 100 chili di droga da parte dei carabinieri

Nel tardo pomeriggio di ieri, in località Casal Monastero, i Carabinieri della Stazione di Settecamini hanno arrestato 3 romani, 22, 31 e 37 anni, tutti già noti alle forze dell’Ordine, con l’accusa di detenzione...

Marra Scarpellini, prima udienza a Roma

Udienza dedicata alle questioni preliminari, con riserva di pronunciamento da parte del tribunale, quella di oggi al processo che vede imputati l'ex capo di Gabinetto del Campidoglio Raffaele Marra, oggi apparso visibilmente dimagrito, e l'immobiliarista Sergio...

Latina diventa la Capitale dello StreetFood

Ci siamo. Da questo assolato pomeriggio 26 maggio, taglio del nastro ore 17.00 e fino alla mezzanotte inoltrata di domenica 28 maggio, Latina diventerà la capitale dello StreetFood. Ormai caldi i fornelli degli streetchef di truck, apecar...

Aeroporto Fiumicino, il Consiglio comunale: «No al raddoppio»

È stata ribadita oggi con una delibera di Consiglio comunale la posizione netta e forte di questa Amministrazione contro qualsiasi ipotesi di raddoppio aeroportuale.  Parere negativo, quindi, sulle opere in oggetto in ordine alla Valutazione di...