Imprenditore sul cupolone, divieto di ritorno a Roma per 3 anni

0
75

E’ stato sottoposto a foglio di via obbligatorio con obbligo di ritorno nel comune di residenza e il divieto di rientrare nella capitale per la durata di tre anni con provvedimento disposto dal questore della provincia di Roma.

Protagonista della vicenda Marcello Di Finizio, l’imprenditore che lo scorso 2 ottobre, poco dopo le 17, era salito in segno di protesta sulla cupola della basilica di San Pietro.

All’origine del suo plateale gesto la richiesta di ottenere una proroga sulla direttiva europea Bolkenstein, che prevede la messa all’asta delle concessioni balneari e l’apertura delle stesse a offerte straniere.

Entrato nella Basilica nelle vesti di un normale turista e salito sulla cupola di Michelangelo, l’uomo dopo aver scavalcato una ringhiera e dopo essersi assicurato con una corda, si era calato su uno degli abbaini della cupola, estraendo dal suo zainetto uno striscione.

A nulla sono serviti i tentativi per farlo scendere. L’uomo è rimasto sulla cupola per 27 ore, dove è stato assistito da personale medico e dai vigili del Fuoco dello Stato Pontificio, e solo dopo aver ricevuto rassicurazioni su un suo prossimo incontro a Palazzo Chigi, ha deciso di scendere.

Già in un'altra circostanza, precisamente lo scorso luglio, lo stesso si era reso protagonista di un’analoga forma di protesta. Di Finizio, dopo aver lasciato lo Stato Pontificio, è stato accompagnato negli uffici del Commissariato Borgo e successivamente in questura gli è stato notificato un foglio di via dal Comune di Roma e l’obbligo di rientro nel comune di residenza.

È SUCCESSO OGGI...

Via di Portonaccio e multe sulla preferenziale, Codici: «11 milioni nelle casse del Comune...

«Via di Portonaccio che dal 2 maggio 2017, si è trasformata in corsia preferenziale verso Via Tiburtina, con telecamere di sorveglianza attive 24 ore su 24, si sta rivelando una vera e propria croce...
regione lazio

Lazio Ambiente, vertice in Regione. Fuori il presidio dei lavoratori

Domani, mercoledì 26 luglio, durante l’incontro sul futuro di Lazio Ambiente i lavoratori manifesteranno all’ingresso della sede della giunta regionale a partire dalle ore 14. L’incontro, ottenuto a seguito delle nostre pressioni, arriva dopo un...
tuscolano civitavecchia

Vasto incendio all’Eur: traffico in tilt. Intervengono i pompieri

Un vasto incendio è scoppiato alla Magliana nei pressi di via del Cappellaccio e del ponte che passa sul Tevere, a Roma. Hanno preso fuoco le sterpaglie vicino a una rimessa di imbarcazioni. Tra Magliana...
centro commerciale Roma nord

Tivoli, in via Empolitana sarà avviata la seconda fase dei lavori

Da domani, mercoledì 26 luglio, in via Empolitana sarà avviata la seconda fase dei lavori per il rifacimento della rete idrica e della sede stradale. Terminato il tratto iniziale, la seconda fase del cantiere riguarderà...

Comune di Artena, via da Lazio Ambiente: arriva nuovo gestore

Attraverso una nota diramata nella giornata di ieri, l’Amministrazione – nella veste del sindaco Felicetto Angelini – ha ufficializzato la fine della collaborazione tra il Comune e Lazio Ambiente, annunciando l’arrivo di una nuova...