Anagnina, non paga biglietto e aggredisce controllori

0
45

E' stato arrestato dai carabinieri un cittadino iraniano di 23 anni con l’accusa di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Il giovane, nei pressi del Terminal “Anagnina” della metro A, sprovvisto del biglietto, ha tentato di eludere i controlli per assicurarsi un viaggio gratis. Scoperto dai controllori Atac, ha reagito colpendoli con calci e pugni per poi darsi alla fuga.

I carabinieri in servizio presso il terminal nell’ambito dell’operazione “Strade Sicure”, sono immediatamente accorsi in ausilio dei controllori. Subito dopo si sono messi all’inseguimento del giovane aggressore che, dopo pochi metri, è stato fermato sulle banchine di transito della metropolitana e accompagnato in caserma.

Nell’aggressione i due controllori dell’Atac hanno riportato alcune contusioni che sono state medicate in ospedale. Il 23enne è stato trattenuto in caserma a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

È SUCCESSO OGGI...

1 maggio Carabinieri a cavallo per i parchi di Roma

Anche per il primo maggio, così come era stato positivamente sperimentato a Pasqua, ci saranno anche pattuglie di Carabinieri a cavallo, a piedi e con auto elettriche impiegate nelle aree verdi della Capitale per...

Roma, arrestato latitante con mandato di cattura internazionale

Importati risultati nelle ultime 24 ore dai militari dell’Esercito appartenenti al raggruppamento Lazio – Umbria – Abruzzo, a guida Brigata Sassari nell’ambito dell’Operazione Strade Sicure, che operano congiuntamente alle Forze dell’Ordine. In particolare é...
Pd, Pd Roma, Orfini, Barca, Esposito, Marroni, primarie, partito, democratico

Il popolo Dem al voto per le primarie: incognita affluenza

Il popolo dem al voto oggi per le primarie del partito nella sfida a tre fra l'ex premier Renzi, il guardasigilli Orlando e il governatore della Puglia Emiliano. Si vota in 10 mila gazebo...
alatri

Drogava bambino e lo costringeva a realizzare filmini hard: orrore a Pomezia

Una brutta storia di pedofilia che giunge finalmente a conclusione, almeno nelle aule di giustizia. E’ stato condannato a 22 anni di reclusione e 150mila euro di risarcimento il 41enne pedofilo che abusava del vicino...

Gettati nel cassonetto: cuccioli di gatto salvati dalle forze dell’ordine

Il giorno 30 Aprile 2017 alle ore 10.00 circa, squadra del Comando di Roma è intervenuta nel Comune di Roma Via Riserva di Livia 8, per recuperare dei cuccioli di gatto che ignoti avevano...