Via del Corso, fanno razzìa di capi d\’abbigliamento

0
59

Finiscono nei guai quattro baby taccheggiatori, di età compresa tra i 15 e 16 anni, con l’accusa di furto aggravato.

I quattro, di origini romene e nella capitale senza fissa dimora, sono entrati in un negozio di abbigliamento di via del Corso e, una volta rimosse le placche antitaccheggio, hanno rubato numerosi capi per un valore complessivo di circa 150 euro.

Un addetto alle vendite ha notato la scena e ha immediatamente chiamato il 112.

I militari dell’Arma, in servizio di pattuglia nella zona, hanno fermato i quattro giovani ladri nei pressi del negozio mentre stavano tentando di far perdere le proprie tracce, ancora in possesso della refurtiva che è stata recuperata e restituita al responsabile del negozio.

Tutti gli arrestati, sono stati accompagnati presso il centro di prima accoglienza di Via Virginia Agnelli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.