Lavori in corso: c’è il rischio paralisi

0
21

Prima gli scioperi, ora i lavori in corso. Dopo l’agonia vissuta martedì scorso in occasione della mobilitazione nazionale del settore trasporti, che oltre agli immancabili disagi ha portato con sè anche fiumi di denunce e polemiche, nuove giornate da bollino nero attendono pendolari e passeggeri romani. Specialmente quelli di Roma Nord dove, a partire da dopodomani, diverse strade interessate dal passaggio di bus e tram verranno chiuse o deviate per consentire lo svolgimento di necessarie opere di manutenzione.

A raccomandare alla pazienza ci ha pensato ieri l’agenzia per la mobilità della capitale, che ha annunciato “rallentamenti e limitazioni delle corse previste per il trasporto pubblico, da domani e per i prossimi giorni, per lavori in corso” sottolineando le criticità che insisteranno in particolare nella zona Trionfale, galleria Giovanni XXIII e Porta Pia a causa di “interventi di manutenzione stradale".

Nel dettaglio da oggi fino al 7 novembre, per lavori in via San Giuseppe da Copertino, nel tratto che va da via Casale della Castelluccia a via Trionfale, le linee 907 e C6 subiranno possibili rallentamenti mentre, dalle 22 di giovedì 11 ottobre alle 6 del giorno successivo (salvo imprevisti), per lavori di manutenzione nella galleria Giovanni XXIII, verrà chiuso al traffico il tunnel da via della Pineta Sacchetti verso via Salaria. Blocco, questo, che comporterà la deviazione della linea 446.

Niente filobus, infine, tra Porta Pia e la stazione Termini nei giorni 11, 12, 15 e 16 ottobre, dalle 8 alle 18: la linea 90 verrà infatti limitata al piazzale della famosa “breccia” per consentire lavori di manutenzione in via Titina de Filippo. Nel tratto tra Porta Pia e la stazione Termini verrà istituito un servizio di navetta sostitutivo.

Diego Cappelli