Prostitute minacciate e rese schiave con riti voodoo

0
87

Trattate come schiave da due "madame”. Trascinate in strada con la forza e costrette a prostituirsi. Minacciate e segregate in casa per giorni.

Gli arresti avvenuti in mattinata arrivano dopo una complessa attività d’indagine, avviata questa estate dalla denuncia presentata presso la questura di Foggia dal fidanzato di una ragazza nigeriana, che nonostante fosse al quinto mese di gravidanza, veniva costretta a lasciare il centro di accoglienza di quella città e trasferirsi a Roma per prostituirsi, sotto minaccia dai suoi aguzzini.

La ragazza, che per giungere in Italia aveva contratto un debito di 50.000 euro con alcuni soggetti destinatari dell’ordinanza di custodia cautelare, era stata costretta a "vendersi" per restituire la somma pattuita, nonostante fosse rimasta incinta. Per il suo stato di gravidanza, che naturalmente rendeva difficile la sua attività di prostituzione è stata fatta abortire illegalmente, senza la sua volontà, probabilmente in casa e senza nessuna assistenza sanitaria.

Lo scorso 5 luglio la donna si è presentata presso un ospedale romano con una busta in mano con all’interno il feto privo di vita, chiedendo di essere assistita. Immediatamente dopo le cure mediche è fuggita dalla struttura sanitaria rendendosi irreperibile anche se, di fatto, era rientrata presso l’abitazione di Esther O., cittadina nigeriana, che l'ha costretta a rimanere in quella casa per circa sette giorni, senza poter comunicare telefonicamente con nessuno, guardata a vista da altre prostitute di fiducia della “madame”, fino a quando è stata nuovamente indotta alla prostituzione nella città di Terni.

Nella vicenda coinvolta anche Patience O., cittadina della Sierra Leone, altra “madame” che sfruttava le ragazze e le costringeva a prostituirsi, sia a Roma che a Terni. Nel corso della complessa attività d’indagine, si è appreso che i soggetti coinvolti spesso facevano ricorso a cosiddetti riti voodoo per costringere le giovani donne a prostituirsi e per indurle a una sottomissione fisica e psicologica.

È SUCCESSO OGGI...

incidente Pontina

Roma, travolto e ucciso da un furgone davanti al figlio sedicenne

Momenti di terrore stamattina a piazzale Pascali nei pressi della Palmiro Togliatti dove un uomo è morto investito da un furgone. dalle prime ricostruzioni la vittima sarebbe stata travolta in strada da un portavalori mentre...

La storia e il cibo che fanno cultura, il weekend 22-24 settembre ai Castelli

Prosegue il ciclo "Viaggio nel tempo ai Castelli Romani" nelle biblioteche e in altre location del territorio, con eventi di riscoperta della storia locale programmati fino alla fine di ottobre. In questo weekend: venerdì...

Tutto pronto per il Luna Park della Scienza

Il 23 settembre, all'interno del parco dell'Ex Cartiera Latina, in Via Appia Antica 42, dalle 15:00 alle 21:00, l'Associazione Frascati Scienza con la collaborazione dell'Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili della Regione Lazio, inaugurerà...

Tivoli, pioggia di milioni per restaurare il santuario di Ercole

"L'investimento di 13 milioni di euro per riqualificare il Santuario di Ercole Vincitore decisa dal ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, è una bella notizia per la città di Tivoli.   Un intervento reso possibile dal...

Regione Lazio, 3 milioni a Lazio Ambiente per pagare gli stipendi

“L’Amministrazione regionale sta predisponendo la delibera, che andrà in Giunta martedì, che prevede un anticipo di cassa alla società Lazio Ambiente pari a 3 milioni di euro. Le risorse consentiranno di far fronte alla...