Ultrà innamorato tappezza la città di manifesti

0
37

Roma si è svegliata in questi giorni tappezzata da manifesti rossi con la scritta: “Ciao Camilla amore mio. Ti devo chiedere scusa. Gianluca”. Da Roma Nord (Parioli, Ponte Milvio, Flaminio e Cortina d’Ampezzo), sono presto apparsi anche a Nomentana e Casalbertone, finchè tutta la città è stata invasa dall’accorato messaggio.

Parole cariche d’amore e di speranza, un’estrema richiesta di perdono che ha colpito i passanti curiosi di scoprire l’identità dei due. In due giorni si è scoperto che il protagonista è Gianluca Tirone ed è famoso nella capitale essendo uno dei leader del tifo organizzato della Lazio. L’ultrà è anche speaker e opinionista all’interno del programma radiofonico “La Voce della Nord” condotto, per l’appunto, dai capo tifosi biancocelesti.

La notizia è curiosa soprattutto per il ruolo che hanno i tifosi organizzati nell’opinione pubblica italiana. Proprio uno di coloro accusati, spesso ingiustamente, di essere il male del calcio si espone nella più dolce ed estrema delle dichiarazioni. Nessun tradimento alla base della rottura, assicura il 43enne, ma solo un uomo che si è reso conto di aver trascurato la propria donna nel momento in cui l’ha persa e che ha scelto un modo originale per riconquistarla.

Antonio Maria Pietosi