Prima caccia di casa l\’ex poi la minaccia

0
72

Aveva già allontanato da casa la compagna e la figlia, che quindi si erano trasferite nella casa della sorella di lui.

Ma, non soddisfatto, ieri mattina si è presentato sotto casa della sorella e ha iniziato a inveire contro la ex convivente, dicendole che sarebbe dovuta andare via anche da quella casa.

La donna allora, preoccupata dell’atteggiamento irruento dell’uomo, ha chiamato la polizia. Quando sono arrivati gli agenti hanno trovato la donna molto agitata e preoccupata dalle continue minacce e dagli atti persecutori del suo ex compagno.

L’uomo però non si è fermato neanche di fronte alla polizia e non solo ha continuato con le minacce alla donna, ma ha iniziato a insultare anche i poliziotti intervenuti.

Gli agenti hanno tentato in tutti i modi di calmarlo, ma lui di tutta risposta ha afferrato una bottiglia di vetro da terra, l’ha infranta e impugnando il collo ormai spezzato l’ha puntata prima verso la ex e poi verso gli agenti.

Infine è puntato la bottiglia al collo minacciando di autolesionarsi, ma gli agenti, a quel punto, sono riusciti a disarmarlo e bloccarlo.

Vista la pericolosità del suo comportamento C.M., romano di 35 anni già noto alle forze di polizia, è stato arrestato con l’accusa di minacce aggravate, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, nonché atti persecutori nei confronti della ex convivente.

È SUCCESSO OGGI...

Cinecittà, mette in atto la truffa dello specchietto: arrestato

L’ennesimo caso della ormai celebre “truffa dello specchietto” è stato sventato dai Carabinieri della Stazione Roma Cinecittà, ieri notte. Un cittadino romano di 27 anni, ha messo in scena la solita farsa per raggirare un...

Roma, continua il progetto nelle scuole di Ladispoli “Train ….. to be cool”

Sono molti i ragazzi di Ladispoli che frequentano le Scuole Superiori a Roma o a Civitavecchia e che, per raggiungere queste sedi, utilizzano uno dei mezzi statisticamente più sicuri: il treno. Tuttavia, la sicurezza...
Incidente

Auto contro moto, positivi a droga i 2 conducenti

Sono due i giovani sassaresi, un 17enne ed un 20enne, denunciati dai carabinieri perchè guidavano sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. Le forze dell’ordine sono intervenuti per un incidente stradale ed hanno accertato che il...
Pugno Anziana Polizia

Roma, “ovulatore” beccato dalla polizia a Termini

L’ “ovulatore”, proveniente da Napoli, aveva sicuramente pensato di riuscire a confondersi con facilità nell’enorme flusso di viaggiatori che, ogni giorno, transitano all’interno della stazione Termini. Invece è incappato nelle attività di controllo, mirate alla...
Bus Atac

Atac, indagine interna su bus in fiamme

Intorno alle 17.30 di ieri su un bus della linea 20, in sosta al capolinea di Anagnina, per ragioni ancora da precisare si è sviluppato un principio di incendio. L'autista, coadiuvato da un collega,...