Ai Fori Imperiali “La Memoria dei Giochi di Strada”

0
53

Tutto pronto per "La Memoria dei Giochi di Strada", l'evento volto a riproporre a tutti i romani e ai turisti presenti nella Capitale alcuni degli sport e delle attività ludiche che la tradizione popolare ha tramandato fino ai giorni nostri.

Domenica 21 ottobre Via dei Fori Imperiali sarà nuovamente il palcoscenico di questa grande manifestazione, organizzata dall’associazione Asd Torre Angela – Giochi di Strada in collaborazione con l’assessorato alle Politiche Sportive di Roma Capitale,  con l'intento di raccogliere in un’unica e prestigiosa sede tutti quei giochi, alcuni dei quali divenuti vere e proprie discipline sportive, che "affondano le radici nel tempo". 

«È giusto non disperdere certi valori e necessario riproporre tante attività, spesso dimenticate, al grande pubblico – afferma Dora Cirulli, presidente Asd Torre Angela – Giochi di Strada – portando a conoscenza dei più giovani, soprattutto di quelli nati e cresciuti nelle città, l’esistenza storica di attività ludico-sportive che in passato costituivano, oltre che un momento di svago, un motivo di aggregazione sociale e che vedevano la partecipazione di più comunità, intese come differenti paesi o anche come differenti rioni del medesimo paese».

La manifestazione ha individuato alcuni giochi popolari che sono arrivati fino ai giorni nostri e intende proporli in piazza perseguendo un duplice obiettivo : il primo didattico, affidando agli specialisti e agli atleti, che praticano tali discipline ancor oggi, il compito di mostrare al pubblico tutti i risvolti tecnici e le bellezze della specialità; il secondo interattivo, consentendo a tutti coloro che vorranno cimentarsi, di provare direttamente a giocare. Saranno allestite, lungo via dei Fori Imperiali, stand e aree sportive interattive nelle quali si potranno cimentare non soltanto i praticanti delle varie specialità, ma tutti coloro che vorranno intervenire, sotto l’attenta guida di esperti istruttori dei vari giochi.