Accompagnava moglie e figlia a prostituirsi

0
58

I carabinieri di Subiaco hanno concluso un’operazione mirata al contrasto del favoreggiamento della prostituzione arrestando un cittadino romeno e denunciando a piede libero altre tre persone.

Era da settimane che i militari seguivano gli spostamenti del 45enne, che da Subiaco con la sua auto, tutte le notti, trasportava la moglie  40enne, la figlia 23enne e un'amica  30enne sulle strade del quartiere romano di  Settecamini per prostituirsi e poi riprenderle all’alba.

Per la famiglia romena però è stata l’ultima volta, infatti, al rientro dalla Capitale, non appena giunti nel territorio di Subiaco, ad aspettarli c’erano 2 posti di controllo dei carabinieri che dopo l’identificazione hanno accompagnato la famiglia presso la caserma.

L’uomo è stato ammanettato per favoreggiamento della prostituzione ed è stato condotto presso la casa circondariale di Roma – Rebibbia mentre le tre donne, che hanno provato a coprire l’uomo fornendo false dichiarazioni, sono state denunciate a piede libero.