San Basilio, ordigno rudimentale in un seminterrato

0
41

Gli uomini del commissariato San Basilio nei giorni scorsi hanno effettuato una serie di perquisizioni nel complesso di case di via Luigi Gigliotti, alla ricerca di armi e stupefacenti.

Nel controllare un vano seminterrato di uno stabile gli agenti hanno rinvenuto, in uno spazio comune, un ordigno rudimentale perfettamente efficiente e pronto all’uso.

L’ordigno era costituito da un contenitore metallico contenente circa 1,6 kg di polvere pirica che, se fosse stato fatto esplodere nelle vicinanze di stabili o altri obiettivi, avrebbe potuto causare serie conseguenze, anche mortali, spargendo decine di schegge di metallo in tutte le direzioni.

Sul posto sono intervenuti gli artificieri della questura che hanno provveduto a disarticolare l’ordigno e a metterlo in sicurezza.

Le indagini da parte degli investigatori cercheranno di individuare chi abbia costruito l’ordigno e l’uso al quale era stato destinato.

È SUCCESSO OGGI...

Pd, Pd Roma, Orfini, Barca, Esposito, Marroni, primarie, partito, democratico

Il popolo Dem al voto per le primarie: incognita affluenza

Il popolo dem al voto oggi per le primarie del partito nella sfida a tre fra l'ex premier Renzi, il guardasigilli Orlando e il governatore della Puglia Emiliano. Si vota in 10 mila gazebo...
alatri

Drogava bambino e lo costringeva a realizzare filmini hard: orrore a Pomezia

Una brutta storia di pedofilia che giunge finalmente a conclusione, almeno nelle aule di giustizia. E’ stato condannato a 22 anni di reclusione e 150mila euro di risarcimento il 41enne pedofilo che abusava del vicino...