Campo Testaccio, via ai lavori di bonifica

0
65

Al via i lavori di bonifica e messa in sicurezza degli spogliatoi dello storico campo sportivo di Testaccio. Gli uomini del decoro urbano di Roma Capitale sono impegnati da questa mattina a rimuovere i rifiuti e chiudere l'area, come richiesto anche dal Municipio I.

Sopra gli spogliatoi, infatti, c'è un asilo nido e i genitori hanno chiesto la messa in sicurezza dello spazio. «Si tratta di un intervento che ci era stato richiesto anche dal Comitato dei genitori, – ha spiegato l'assessore municipale ai lavori pubblici Juri Trombetti – perchè i bimbi utilizzano questo spazio e gli spogliatoi sono comunicanti con la scuola.

Dopo lo sgombero era necessaria, infatti, la pulizia e la messa in sicurezza con la chiusura». Nel 2007 c'è stata «la scelta scellerata di voler realizzare un Pup sotto al glorioso campo di Testaccio – ha spiegato il delegato allo Sport di Roma Capitale Alessandro Cochi -.

I lavori hanno subito dei rallentamenti per via della Sovrintendenza, perchè sono stati trovati dei reperti. Noi andiamo avanti con la richiesta della revoca del pup quanto prima per riconsegnare questo campo ai cittadini». Per Di Curzio, vicepresidente della As Testaccio «noi subiamo di più questo ritardo della costruzione del Pup, e costretti spostare attività sportiva.

Non possiamo più aspettare, e chiediamo all'amministrazione di chiederne la revoca per poterci riconsegnare area. Comunque, ci muoveremo anche noi per le vie legali».

È SUCCESSO OGGI...

Tremendo incidente, un’auto si scontra con una moto: centauro in pericolo di vita

Un centauro è in pericolo di vita dopo un brutto incidente con un'Opel Corsa. É accaduto la scorsa notte a Roma, intorno alle 2.30, in largo Bratislava. Sul posto sono intervenuti gli agenti del...

Rubava nelle auto parcheggiate: fermato rapinatore seriale

Nemmeno l’obbligo di presentazione alla P.G. per i suoi precedenti reati lo hanno fatto desistere, ma ieri sera, la sua ostinazione a delinquere gli è costata un altro arresto. In manette un 56enne romano, ben noto ai...
regione lazio

Sulle macerie di Amatrice Pirozzi attacca e la Regione si difende

Covava da tempo la polemica fra il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi e la Regione sulla rimozione delle macerie, a suo avviso gravemente in ritardo e tale da ipotecare la ripresa economica e sociale nelle...

Notte di controlli nella movida romana: arresti, denunce e sequestri a tappeto

Nel fine settimana i Carabinieri del Gruppo di Roma e del Nucleo Radiomobile di Roma, nel corso di un'intensa attività di controllo nel quartiere Aventino e zone limitrofe, noto luogo della movida romana, hanno...

Rubava le offerte della chiesa con un metro allungabile

Dopo circa un mese, è stato nuovamente “pizzicato” in chiesa a rubare le monete dalle cassette delle offerte. In manette è finito ancora una volta un 45enne romano, con precedenti, questa volta arrestato dai...