Monti dell’Ortaccio, Ricky Tognazzi: non condannateci all\’ergastolo

0
29

C'è anche un volto noto del cinema a spalleggiare la protesta dei cittadini della Valle Galeria contro l'ipotesi, sempre più concreta, di una discarica temporanea a Monti dell'Ortaccio. Ricky Tognazzi, "parte della comunità" come lui stesso si definisce in quanto residente della zona, è al fianco dei cittadini riuniti nella sede del Municipio XV in attesa dell'arrivo dei membri della Commissione Petizioni del Parlamento Europeo per un sopralluogo a Malagrotta e nella zona indicata per il sito a Monti dell'Ortaccio.

"Fate prendere boccata d'aria anche a noi – dice Tognazzi – E' una condanna che non esiste da altre parti. Dopo 40 anni, non condannateci all'ergastolo". Per Tognazzi "è surreale che nonostante tutti i pareri negativi si lavori ad un'altra discarica nella zona, che altro non è che l'ingrandimento di Malagrotta. E' una situazione gattopardesca: si cambia per non cambiare".

Tognazzi punta il dito contro la politica: "Sotto la minaccia dell'emergenza e della responsabilità – dice – hanno già deciso. Che altro dobbiamo fare noi? Perché la politica non si é mossa per salvaguardarci?". E conclude: "Qui si tratta di difendere la qualità della nostra vita. Non posso credere che possano condannarci ancora. Non posso pensare che questa nostra battaglia sará persa. Ed è per questo che dobbiamo restare uniti. Prima o poi ci daranno ascolto".