Scuola Sciascia, si allungano i tempi per i lavori

0
100

Un mese e mezzo di emergenza e di “diaspora” forzata presso altri istituti del territorio. Per gli alunni della scuola Sciascia, costretti il 18 settembre scorso ad abbandonare le aule a causa del cedimento di un pilastro, continuano a non esserci schiarite all’orizzonte e soprattutto date certe sul ripristino delle condizioni di sicurezza all’interno dell’edificio.

Le condizioni di precarietà sono state sottolineate ieri dai genitori dei bambini, che hanno espresso preoccupazione sullo stato dei fatti e chiesto garanzie per una soluzione in tempi brevi ma anche gli stessi rappresentanti politici del Municipio XV, intervenuti nel corso della commissione Scuola, hanno fatto capire che al momento non ci si può sbilanciare sui tempi necessari per ottenere i fondi utili alla messa in sicurezza e sul riconoscimento da parte di Roma Capitale della somma urgenza dell’intervento.

«La situazione si fa sempre più precaria – dichiara il presidente della commissione Controllo e garanzia Marco Palma – anche per il fatto che ci sono bambini che vanno in mensa alle ore 11.45 e altri che ci vanno alle 14. Inoltre il dl 174/2012 ha comportato un irrigidimento della normativa poichè istituisce un ulteriore controllo consiliare sul procedimento avviato dal responsabile che ne ha ravvisato l'urgenza – conclude Palma -. Tutto questo potrebbe rallentare e limitare i lavori, ma mi auguro e ci auguriamo che questo non sia il caso del plesso Sciascia di via Lupatelli».

Diego Cappelli

È SUCCESSO OGGI...

Letture e suoni dedicati a Pio VI nell’evento serale di sabato 19 agosto al...

Un serata all’insegna dell’arte recitativa e musicale quella che si appresta a vivere il pubblico del Museo di Roma Palazzo Braschi. Grazie alla collaborazione con il Teatro di Roma, sabato 19 agosto, in occasione...

Roma, carabinieri a caccia di “topi d’appartamento”

Proseguono con profitto i servizi rinforzati dei Carabinieri di Roma finalizzati a prevenire, e laddove necessario, reprimere eventuali fenomeni di illegalità diffusa. I militari, soprattutto nelle ore notturne, stanno attentamente vigilando anche sulle abitazioni dei...

Miss Italia: le finali regionali agli Altipiani di Arcinazzo

La lunga maratona estiva della bellezza porta stavolta la carovana itinerante di Miss Italia sugli Altipiani di Arcinazzo, nell’alta valle del fiume Aniene, ai piedi dei monti Simbruini. Proprio dove termina la provincia di...

Campidoglio, ok dalla Giunta al Piano Cimiteri 2017-2021

Un programma d’investimenti serio per valorizzare il patrimonio storico-artistico, monumentale e ambientale dei cimiteri capitolini, attraverso progetti e interventi di manutenzione straordinaria e di riqualificazione a breve, medio e lungo termine, con l’obiettivo di...

Roma, ruba nell’appartamento “sbagliato”: nei guai 44enne

Dopo un lungo e faticoso lavoro per smurare una grata, un 44enne di origini moldave, si è reso conto di aver sbagliato appartamento. Il moldavo però non si è perso d’animo e, pur non...