Guidonia, usavano la tecnica del “cash trapping” per rubare

0
71

Ancora un caso di “cash trapping”, la nuova frontiera del furto mediante la manomissione degli sportelli bancomat e postamat, è stato scoperto dai carabinieri, questa volta a Guidonia Montecelio. La scorsa notte una cittadina italiana nel prelevare i soldi dallo sportello delle poste di via Guerrazzi a Villanova, non vedendo uscire il contante dallo sportello ha contattato i carabinieri che sono intervenuti immediatamente.

Constatato che si trattava di un caso di “cash trapping” i militari si sono appostati nei pressi del bancomat ed hanno atteso l’arrivo dei truffatori. Sono riusciti così ad arrestare 2 cittadini romeni, di 20 e 30 anni, entrambi con diversi precedenti penali, mentre stavano tentando di impadronirsi dei 50 euro che la malcapitata voleva prelevare. Il denaro recuperato dai militari è stato riconsegnato alla donna mentre, gli arrestati, con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso, al termine del rito direttissimo, sono stati associati presso la Casa Circondariale di Roma Rebibbia.

Ulteriori accertamenti sono in corso da parte dei carabinieri che stanno verificando se i due siano autori di ulteriori analoghi episodi verificatisi nei giorni scorsi in zona. Il “cash trapping” sfrutta una tecnica elementare ma subdola, perché non mostra alcuna alterazione visibile della struttura dello sportello. Si tratta, infatti, dell’inserimento di una forcella metallica appositamente costruita nello sportellino di fuoriuscita delle banconote. Gli sventurati utenti possono concludere tutte le operazioni di prelievo sino alla visualizzazione della dicitura "Operazione completata/importo erogato", ma le banconote non fuoriescono dallo sportellino, che rimane chiuso.

A quel punto, il cliente, imputando il disguido a un guasto tecnico, solitamente si allontana, deciso a reclamare il disservizio all'istituto di credito in un secondo momento. Peccato che, una volta girato l'angolo, i malviventi, che stazionano nei dintorni siano pronti a forzare lo sportellino e a recuperare la forcella, estraendola con tutte le banconote trattenute. 

È SUCCESSO OGGI...

Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Rignano, furto in 2 supermercati: 3 persone arrestate

I Carabinieri della Stazione di Rignano hanno arrestato tre cittadini romeni – due uomini di 23 e 46 anni e una ragazza di 21 anni, tutti con precedenti - con l’accusa di furto all’interno...
Virginia Raggi

I grillini avanzano nella città metropolitana. Virginia Raggi finalmente sorride

Mentre il Pd romano svolgeva i riti di un suo congresso che altro non è che una conta fra correnti per per la scelta del segretario, alle porte di Roma, a Guidonia, vincevano  i...
Rifiuti-Roma torre gaia

Torre Gaia, rifiuti in strada da settimane: la rivolta dei residenti

Una situazione delicatissima e vicina al collasso quella che si registra a Torre Gaia, Villa Verde, Casilino e tutto il quadrante sud-est della città. Lo afferma il Codacons, intervenendo in merito alle proteste dei...
Controlli dei Carabinieri

Movida capitale, blitz antidroga dei carabinieri: 18 arresti

Ancora un weekend di blitz antidroga per i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma che hanno arrestato 18 pusher scoperti in flagranza mentre spacciavano dosi nelle zone di Trastevere, Centro, San Pietro, piazza Vittorio...

Elezioni: Pd in difficoltà, avanza il centrodestra. I grillini conquistano Guidonia

Un bilancio a dir poco terrificante per il Pd di Renzi che minimizza la sconfitta e plaude a Emiliano che in Puglia vince a Lecce e Tranto, ma perde roccaforti storiche quali Genova e...