Per il giallo di Federica proseguono le ricerche nel lago

0
124

Proseguono le indagini sulla morte di Federica Mangiapelo, la 16enne trovata giovedì scorso a Vigna di Valle, ad Anguillara, in riva al lago.  

I sommozzatori dei carabinieri hanno cercato nello specchio d'acqua antistante il luogo dove era il suo corpo alla ricerca di effetti personali della ragazza come la borsa, sembra non ancora trovati.

Sabato dall'autopsia non era emersa nessunna traccia di violenza sul corpo. L'esame avvalorerebbe dunque i primi elementi raccolti dagli investigatori, secondo cui non ci sono elementi "traumatici" che possono aver provocato la morte della ragazzina. Dunque gli inquirenti attendono i risultati degli esami tossicologici, farmacologici e alcolmetrici per appurare eventuali cause del decesso.
 

Forse potrebbe interessarti anche: Lago di Bracciano, 16enne trovata morta

È SUCCESSO OGGI...

Frosinone, ritiro rifiuti ingombranti sabato 26 agosto

Sabato 26 agosto la campagna di sensibilizzazione per il ritiro dei rifiuti ingombranti, realizzata dal Comune di Frosinone in collaborazione con l’Impresa Sangalli, farà tappa nel parcheggio di piazzale Vienna (Quartiere Cavoni). Dalle 8...

Carabinieri, controllo del territorio nel lungo weekend di mezza estate lungo il litorale

Il lungo weekend di ferragosto si è appena concluso vedendo messi in campo decine di militari dell’arma al fine di garantire l’ordine e la sicurezza lungo tutto il litorale viterbese. Migliaia i turisti presenti...

Due terribili incidenti in poche ore: morte una 17enne e una 18enne

Incidente mortale poco dopo l'una della notte in via Tor Marancia 28, dove una Fiat 500, guidata da un giovane romano di 23 anni, per cause da accertare ha sbandato e colpito ad alta...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Tenta di investire l’ex compagna: sfiorata la tragedia per miracolo

Tenta di investire l'ex compagna davanti alla caserma dei Carabinieri, arrestato un uomo ad Aprilia. Un 27enne della provincia di Roma, al termine dell'ennesimo litigio avvenuto per questioni familiari, aveva inseguito l'ex convivente 28enne...

Roma, armato di coltello rapina alimentari e tenta la fuga

È entrato in un negozio di alimentari armato di coltello e, dopo aver minacciato alcuni dipendenti, ha asportato alcune bottiglie di alcolici e si è allontanato rapidamente. La fuga di un 39enne romeno, senza fissa...