Anguillara, interrogati gli amici di Federica: ancora nessun indagato

0
57

Non ci sono ancora indagati per la morte di Federica Mangiapelo, la 16enne trovata senza vita sulla riva del lago di Bracciano a Vigna di Valle, vicino Anguillara Sabazia.

Si attende l'esito degli esami tossicologici che, secondo i carabinieri, potrebbero aiutare a chiarire la causa della morte. Intanto continuano gli interrogatori delle persone, amici e conoscenti, che hanno avuto a che fare con la ragazza nelle ultime ore di vita.

Gli investigatori cercano di fare luce sulle ultime due ore di vita di Federica, un 'buco' temporale nel quale potrebbe nascondersi la soluzione del giallo. Intanto oggi pomeriggio, alle 15 nella chiesa Regina Pacis di Anguillara, si terranno i funerali della giovane.

Forse potrebbe interessarti anche: Per il giallo di Federica proseguono le ricerche nel lago

È SUCCESSO OGGI...

Sequestro-Polizia ladispoli

Massacrato e derubato nella notte a Ladispoli: gravissimo

Violenza nelle strade di Ladispoli, nella notte appena trascorsa. Un cittadino straniero di origine nigeriana è stato aggredito, colpito con calci e pugni, e derubato borsello che portava con sé, contenente documenti ed effetti...
Sigilli a un ristorante all'Esquilino

Roma, sigilli a un ristorante: dehors del locale completamente abusivo

Fine settimana di controlli da parte della Polizia Locale. Il reparto del supporto operativo Commercio su sede fissa del I gruppo Centro, ex Trevi, diretto dal dott. Roberto Stefano, ha messo i sigilli a...
Vino e arte che passione, grande evento a Roma

Vino e arte che passione, degustazioni e visite guidate al Casino dell’Aurora Pallavicini

Un’occasione unica per degustare il meglio della nostra produzione vinicola italiana esplorando i segreti di alcune opere inedite dell’arte antica. La straordinaria cornice del Casino dell’Aurora Pallavicini aprirà i suoi spazi in via esclusiva...

25 Aprile, a Roma una festa ad alta tensione

Gli appelli di istituzioni e associazioni tra cui quello del presidente del Senato, Pietro Grasso, non hanno avuto effetto e a Roma la festa della Liberazione, come lo scorso anno, sara' divisa in due:...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Tor Pignattara, sorpreso a spacciare hashish agli arresti domiciliari

Nemmeno gli arresti domiciliari cui era sottoposto da tempo lo hanno persuaso a rimanere lontano dai guai. Un 35enne originario di Aversa con numerosi precedenti penali è stato nuovamente arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma...