Studenti in corteo contro la legge Aprea

0
51

Alcune centinaia di studenti si sono dati appuntamento questa mattina e con lo striscione in testa "rivoltiamo l'Aprea, rivoltiamo l'austerità, rivoltiamo la precarietà" hanno portato in piazza la loro protesta. 

Il corteo, partito da piazza di Cinecittà, una volta giunto su largo Appio Claudio, ha deviato percorso, bloccando per alcuni minuti la via Tuscolana, tra le fermate della metro A, Subaugusta e Giulio Agricola.

Deviate alcune linee bus. Al grido di "Noi la crisi non la paghiamo", "Tutti insieme facciamo paura", e "Se ci bloccano il futuro, noi blocchiamo la città", i ragazzi e le ragazze si sono fermati sulla via e come hanno detto dal megafono gli organizzatori della protesta, "stiamo occupando la Tuscolana simbolicamente".

Ripercussioni sul traffico, nelle vie limitrofe alla protesta. Manifestazione anche a Ponte Milvio, organizzata dal Blocco studentesco. Il corteo ha provocato la chiusura di Corso Francia e la deviazione di alcune linee bus.