Romeno ucciso in strada, è caccia ai killer

0
19

Un altro omicidio in strada. L'ennesimo a Roma. In pieno giorno. E ora è caccia ai killer di un nomade, ucciso a colpi di pistola. La vittima, un giovane romeno che abita in un campo rom,  è stato freddato in via Val D'Ala, nel quartiere Prati Fiscali intorno alle 15:30 di oggi.

I carabinieri hanno disposto posti di blocco in tutta la zona e stanno ascoltando sul posto alcune persone, conoscenti della vittima. Sembra che sia una donna contesa, forse nel mondo della prostituzione, il movente dell’omicidio.

I killer si sarebbero allontanati in automobile. L'uomo, secondo una prima ricostruzione è stato raggiunto improvvisamente da più colpi di arma da fuoco, ma i soccorsi sono stati inutili. I killer, probabilmente due, non hanno lasciato tracce.

Sul posto sono giunti i familiari del ragazzo sconvolti per quanto accaduto, ma si sono radunati anche decine di abitanti che da tempo protestano contro la presenza delle prostitute davanti ai palazzi. Ora è caccia strada per strada.