Collatina, scappano a controllo: in casa avevano 27 ovuli di coca

0
99

I carabinieri hanno arrestato sei cittadini albanesi, di età compresa tra i 21 e i 36 anni e due donne, entrambe cittadine romene, di 21 e 23 anni, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, transitando su Piazza Vincenzo Mangano, hanno notato quattro cittadini albanesi, a bordo della loro auto, una Bmw 330 e si sono insospettiti decidendo così di controllarli.

Gli stranieri però alla vista dei militari hanno tentato di far perdere le proprie tracce, provando a eludere il controllo. Raggiunti e bloccati dopo un breve inseguimento, i quattro uomini sono stati perquisiti ma con esito negativo. Non è escluso però che nel corso dell’inseguimento abbiano potuto disfarsi di qualcosa di illegale che avevano con loro.

I carabinieri hanno così deciso di effettuare ulteriori controlli, estendendo la perquisizione anche alla loro abitazione. A questo punto, altri due cittadini albanesi insieme a due donne romene, che erano all’interno dell’appartamento, non appena si sono accorti dell’arrivo dei carabinieri hanno lanciato dalla finestra 27 ovuli di cocaina.

I militari però se ne sono accorti, hanno recuperato la droga e hanno rinvenuto all’interno dell’abitazione anche un bilancino di precisione e un libro contabile con all’interno annotati tutti i proventi dell’attività illecita. Gli otto stranieri sono ora a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa del rito direttissimo. La cocaina recuperata dai militari dell’arma è stata sequestrata. 

È SUCCESSO OGGI...

Intervista a Bersani: «Pisapia è in grado di unire. Dialoghiamo con il Pd ma...

Perluigi Bersani non crede ai sondaggi che danno Mdp Articolo Uno con qualche punto percentuale nella tombola elettorale, non ci crede perché rimane convinto che le varie forze della sinistra del Pd, unite, possono...

Arrestato il ladro di biciclette dei vip

Era diventato l’incubo dei dipendenti Rai di viale Mazzini e non solo. Romano, 51 anni, l’uomo è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Ad occuparsi del caso, sono stati gli agenti della Polizia...

Virginia Raggi convoca 120 sindaci della provincia e poi non si presenta

"Prima convoca 120 Sindaci a Roma di venerdì mattina, per discutere sul tema dei migranti. Poi dà buca, senza alcun preavviso. Motivazione ufficiale, arrivata via mail dopo mezzogiorno, è impegni indifferibili del Prefetto. Motivazione...

Roma, vede uomo appoggiato sulla sua auto e lo minaccia con la pistola

La scorsa notte, a seguito di una segnalazione giunta al NUE 112, i Carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca hanno arrestato un italiano di 49 anni, autotrasportatore, già conosciuto alle forze dell'ordine,...
ladro di biciclette

Detenuto suicida a Rebibbia: è il terzo caso nei penitenziari

"Apprendiamo che un detenuto si è suicidato nel carcere romano del NC Rebibbia. Il reparto dove si è suicidato il detenuto e il G9. Si tratta del terzo suicido nelle carceri del Lazio.   In più...