Togliatti, abborda trans e la picchia per derubarla

0
28

I carabinieri hanno arrestato nella notte un 39enne romano, con l’accusa di tentata rapina e lesioni personali, ai danni di una transessuale di 23 anni. L’uomo, in via Palmiro Togliatti, si è avvicinato alla giovane transessuale e con la scusa di voler consumare un atto sessuale lo ha fatto salire a bordo della sua macchina.

Una volta all’interno, lo ha aggredito e colpito ripetutamente con una serie di pugni al volto, nel tentativo di rubarle la borsetta. Fortunatamente la vittima è riuscita a divincolarsi, a scendere dal mezzo, e fuggire.

Non appena ha incrociato sulla strada la pattuglia dei carabinieri li ha fermati. Ha così riferito quanto accaduto poco prima fornendo ai militari alcuni indizi utili per identificare l’aggressore. Le immediate ricerche effettuate dai militari nella zona hanno permesso di rintracciare e arrestare il rapinatore.

L’uomo è stato accompagnato in caserma e trattenuto a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa del rito direttissimo. La vittima invece soccorsa presso l’ospedale “Sandro Pertini”, a causa delle ferite riportate, ne avrà per 3 giorni.