Torre Maura, martellate alla compagna che rifiuta rapporto

0
164

Sequestro di persona, tentata violenza sessuale, lesioni aggravate e resistenza a Pubblico Ufficiale. Questi i reati per i quali è finito in manette un 44enne, cittadino rumeno. E’ stato un nuovo atto di violenza, nel pomeriggio di ieri, nei confronti della sua compagna a far scattare l’allarme. La chiamata giunta alla sala operativa della questura tramite 113 ha segnalato una donna sanguinante in strada, all’altezza di via Procaccini, a Torre Maura.

 Al loro arrivo le pattuglie del reparto volanti non hanno trovato nessuno, ma da un immediato controllo delle vicinanze, hanno individuato – all’interno di un prato adiacente – una baracca dalla quale provenivano dei rumori. Determinante nella circostanza l’intervento dei poliziotti. Al loro ingresso hanno visto la donna in terra con il volto coperto di sangue e un uomo con un coltello in mano; quest’ultimo vistosi braccato ha cercato di fuggire aggredendo gli agenti, venendo però immediatamente disarmato e bloccato. Identificato per J.I.K., 44enne rumeno, è stato accompagnato negli uffici del commissariato di zona.

Da accertamenti, sono emersi a carico dell’uomo altri precedenti. La vittima, una 50enne di nazionalità polacca, è stata soccorsa e accompagnata in ospedale: alla donna è stato riscontrato un trauma cranico, oltre ad altre contusioni ed escoriazioni.
La stessa ha poi raccontato agli investigatori l’accaduto per cercare di ricostruire la vicenda. Da diverso tempo era oggetto aggressioni per futili motivi, in particolare quando l’uomo faceva abuso di sostanze alcoliche. Come anche in quest’ultima occasione, quando J.I.K. l’ha costretta, sotto costante minaccia, a rimanere all’interno della baracca senza possibilità di uscire.

L’uomo, in evidente stato psico-fisico alterato, al rifiuto della donna di un avere rapporto sessuale, ha preso un martello colpendola più volte alla testa. Lei, quasi esanime e sanguinante, è riuscita a uscire arrivando in strada, facendosi così notare, ma è stata raggiunta e riportata indietro dall’uomo, che ha proseguito con le sue minacce, questa volta brandendo un coltello, sino all’arrivo provvidenziale dei poliziotti. Alla luce degli accertamenti effettuati dagli investigatori, anche con l’ausilio della polizia scientifica, e da quanto emerso in sede di denuncia, per l’uomo è scattato l’arresto.

È SUCCESSO OGGI...

Controlli dei Carabinieri

Ecstasy, eroina ed “erba”: 4 arresti al Casilino

Per tutto il pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Roma Casilina hanno portato a termine un servizio straordinario di controllo, finalizzato alla prevenzione ed al contrasto di ogni forma di illegalità, nei quartieri...
Controlli dei Carabinieri

Blitz antidroga, 25 pusher finiscono in manette a Roma

Proseguono senza sosta i blitz antidroga dei Carabinieri del Comando Provinciale di Roma in particolare nelle zone maggiormente frequentate durante la movida del fine settimana, dal centro storico alle periferie. Ben 25 pusher sono finiti...
Carla Bruni (Foto di Mathieu Zazzo per gentile concessione)

Arriva il nuovo album di Carla Bruni: “French Touch”

La cantante e cantautrice Carla Bruni ha annunciato la pubblicazione del suo quinto disco di studio FRENCH TOUCH in uscita il 6 ottobre su etichetta Verve Records / Barclay / Universal Music France. L’album, una raccolta...

Moschee abususive in box: tensione al Municipio V

Box auto trasformati in moschee abusive, con tanto di insegne all'esterno e affissioni con gli orari di preghiera, tra scale spostate nell'area di manovra dei veicoli, tramezzi eliminati, muri sfondati per unire piu' locali,...

Sciopero degli operatori: rischio emergenza rifiuti a Guidonia

“Già si vedono i primi cassonetti non svuotati per le vie delle circoscrizioni, e siamo solo al primo giorno – commenta il candidato della coalizione civica Aldo Cerroni –. La nostra Città, già martoriata...