Minaccia autista con un coltello, sequestra bus e si fa portare a casa

0
45

E' salito a bordo del bus di linea e, puntando un coltello contro l'autista, gli ha intimato di portarlo a casa, scartando dal percorso prestabilito.

E' accaduto su via Portuense attorno alle 11 e a bordo dell'autobus c'erano una decina di persone. L'autista è stato tenuto sotto scacco dall'uomo sulla quarantina, che parlava con accento romano, e, per evitare che la situazione degenerasse, ha seguito quanto l'uomo gli intimava di fare.

Quando il bus è arrivato a via del Trullo, a un semaforo, l'autista ha aperto le porte del mezzo e ha consentito ai passeggeri di scendere. Poi ha proseguito per altri due chilometri fino a quando il "sequestratore" gli ha detto di fermarsi: a quel punto è sceso e si è dileguato all'interno delle case popolari.

Indaga il commissariato di San Paolo.